McLaren, Button continuerà a spingere per il titolo

button

Negli scorsi giorni era stato più prudente ed aveva lasciato intendere che, nonostante il trend positivo della McLaren, l'obiettivo iridato era fuori portata per lui. Ora Jenson Button pensa di avere qualche possibilità. Questo lo spinge a guardare con determinazione al futuro, per non lasciare nulla di intentato.

L'obiettivo è di fare ogni sforzo per tenere viva la speranza di combattere per il titolo mondiale, nonostante l'enorme divario da Sebastian Vettel in classifica. Il vincitore della sfida di Budapest, che ha incassato in Ungheria il secondo successo stagionale, si trova a 100 punti dal tedesco.

Raggiungere il campione del mondo in carica, con otto gare ancora all'appello, è un'impresa estremamente difficile, ma Button non si arrende: "Non bisogna mai tirarsi indietro. Farò del mio meglio, poi vedremo. Il mio obiettivo è di inseguire il risultato più luminoso in ogni gara, compatibilmente con il quadro di riferimento. A fine anno si potranno tirare le somme".

Il pilota inglese è incoraggiato dai progressi compiuti dalla McLaren, che si è imposta nelle ultime due sfide: "Abbiamo vinto tre delle ultime cinque gare e ciascuno dei nostri principali rivali ha incassato un solo successo nello stesso periodo. Questo vuol dire che stiamo andando nella giusta direzione. Il team sta spingendo molto, sviluppando il pacchetto con la giusta efficacia". Basterà?

Via | Autosport.com

  • shares
  • Mail
10 commenti Aggiorna
Ordina: