Formula 1: un GP a New York nel 2013?

new_york_from_weehawken

Nemmeno il tempo di tornare in F1 (l'anno prossimo si correrà ad Austin, Texas), che gli USA sembrano già voler raddoppiare la loro presenza nel calendario della massima serie: secondo quanto riportato oggi da Autosprint, nel 2013 potrebbe arrivare un circuito cittadino con lo skyline di New York sullo sfondo.

Il tracciato, va detto subito per chiarezza, non si snoderebbe per le vie di Manhattan, ma sull'altra sponda del fiume Hudson, che ricade sotto l'amministrazione dello stato del New Jersey. La pista sarebbe dunque allestita tra i centri di Weehawken e West New York.

Non sono molti i dettagli attualmente noti sull'operazione. Si sa comunque che il suo promotore è Leo Hindery Junior, ex CEO di una tv sportiva via cavo e pilota di buon livello: in passato a preso parte a varie gare dell'ALMS. Per ora niente di più, ma dato che Whitmarsh e Montezemolo si sono già espressi a favore di una maggiore presenza della F1 negli USA, il piano potrebbe avere qualche chance dalla sua...

  • shares
  • Mail
7 commenti Aggiorna
Ordina: