Civm, Salita della Sila: vittoria per Luigi Bruccoleri

sila

L'agrigentino Luigi Bruccoleri, con la sua Osella Pa27 "Concordia Motorsport", ha vinto la venticinquesima "Salita della Sila". Il pilota siciliano è giunto al traguardo nel tempo record di 5'03"98, facendo meglio di Francesco Leogrande, giunto alle sue spalle con 1"28 di ritardo, a bordo di una monoposto Gloria C8 della Fasano Corse.

Terzo gradino del podio per il giovane ragusano Samuele Cassibba (nella foto), su una scattante Tatuus Formula Master della Gc Motorsport, migliore tra gli iscritti al Campionato Italiano Velocità Montagna. Niente da fare, invece, per Rosario Iaquinta. Il pilota di Castrovillari, autore del miglior tempo nella prima manche di prove, è arrivato lungo al terzo tornante, rimanendo appoggiato al guardrail: per lui nessuna alternativa al ritiro, giunto successivamente.

Stessa sorte, dopo il leggero incidente di sabato in prova, per il giovane Domenico Scola, che non è riuscito a riparare i danni alla carrozzeria della sua Osella, per insidiare gli esperti piloti in gara, come aveva fatto nella prima manche, quando aveva agguantato il secondo tempo assoluto.

Eccellente la prova del catanese Giuseppe Spoto, a bordo di una Speed Suzuki della Jonia corse, giunto al traguardo con un distacco di 7"26 dal leader, davanti al sardo Omar Magliona, primo fra le CN su Osella Pa21 Best Lap. Sesto tempo per il reggino Antonino Iaria, al volante di una Osella Pa20 motorizzata Bmw.

Decimo assoluto Fulvio Giuliani, su Lancia Delta Evo "Ab Motorsport", che sigla il successo in E1. Il gruppo Gt è stato dominato dal campione Leo Isolani, che al posto guida della sua Ferrari ha dato oltre 36" a Gabriele Mauro (Porsche 911) e quasi 55" al locale Ivan Fava (Ferrari 360 Modena).

Salita della Sila, ordine d'arrivo:

01) Bruccoleri Luigi (Osella Pa/27 E2/M-3000), in 5’03.98
02) Leogrande Francesco (Gloria C8 Pe2/M-1600), a 1.28
03) Cassibba Samuele (Tatus Formula Master, E2/M-2000), 5.22
04) Spoto Giuseppe (Speed Suzuki E2/M-1000) , a 7.26
05) Magliona Omar (Osella Pa 21/S Cn-2000), a 18.06
06) Iaria Antonino (Osella Pa 20/S Bmw E2/B-3000) a 21.04
07) Gentile Dario (Gisa Honda Cn-2000) a 21.79
08) Caruso Franz (Radical E2/B-1600) a 23.02
09) Scola Emilio (Osella Pa 20/S Cn-3000) a 23.45
10) Giuliani Fulvio (Lancia Delta Evo E1 Ita->3000) a 28.78

Via | Press Office

  • shares
  • Mail
7 commenti Aggiorna
Ordina: