Buemi: "La Toro Rosso potrebbe anche ottenere il sesto posto tra i costruttori"

buemi

Sebastien Buemi crede che la Toro Rosso abbia il potenziale per sfidare Sauber e Force India nella seconda metà della stagione, nonostante la scuderia di Faenza sia scivolata all'ottavo posto nel Campionato Costruttori. Il pilota svizzero ha fiducia nella capacità degli uomini della squadra e pensa che sia possibile fare meglio della posizione attuale, che è comunque in linea con gli obiettivi di inizio anno: "La nostra meta era l'ottava piazza. Siamo stati settimi, poi siamo scivolati indietro di un gradino, ma possiamo fare meglio. Molto dipenderà dagli step previsti per le prossime sfide del calendario iridato".

"E' davvero importante -dice Buemi- continuare a lavorare sulla vettura, per migliorarne il profilo prestazionale. Questa è la chiave del nostro destino. Se gli sviluppi andranno per il verso giusto si potrebbero aprire nuove prospettive per noi". Finora Buemi ha segnato 12 punti nel 2011, mentre il compagno di squadra Jaime Alguersuari ne vanta 10. Ciò significa che la Toro Rosso è a soli 4 punti dalla Force India e a 13 dalla Sauber, che occupa il sesto posto in classifica.

"Abbiamo alcune cose interessanti per Spa -conclude il driver elvetico- che si spera possano aiutarci. Mi auguro che le novità previste ci consentano di colmare il divario dai nostri concorrenti. Se facciamo un buon lavoro, la seconda metà della stagione potrebbe regalarci belle gioie". Buemi è convinto che il suo team sia ancora in evoluzione e che abbia le carte in regola per scalare la griglia nel lungo periodo.

Via | Autosport.com

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: