Mini Challenge 2016 a Magione: gloria per Mercurio e Tramontozzi

Nuovo atto del campionato monomarca dedicato all’iconica vettura. Nomi diversi in cima al podio nelle due gare umbre.

L’appuntamento di Magione del Mini Challenge 2016 ha offerto piacevoli dinamiche agonistiche al pubblico degli appassionati, che si è giovato di uno spettacolo degno delle aspettative. Molto avvincente la gara 2, chiusa nel segno di Diego Mercurio, abile nel gestire la corsa dall’inizio alla fine. Il pilota di Autocrocetta by A.C. Racing ha subìto solo il sorpasso di Ivan Tramontozzi che, dopo una superlativa rimonta, è stato costretto ad alzare bandiera bianca per un problema tecnico alla sua auto.

Piazza d’onore al traguardo per Filippo Maria Zanin, compagno di Gianluca Calcagni, che ha preceduto Alessio Acido, terzo a fine confronto, dopo una bella battaglia con Novaglio, Gori e Ferrato, quarto in classifica alla sospensione delle ostilità.

Diversa la geografia della classifica in gara 1, dove si è imposto Ivan Tramontozzi con la sua Mini John Cooper Works preparata da Fimauto by Superchallenge, seguito a circa due secondi di distanza da Alessio Alcidi e Gianluca Calcagni, che hanno occupato gli altri due gradini del podio. Quarto posto alla bandiera a scacchi per Diego Mercurio, che ha fatto meglio di Andrea Nember, anche se con vantaggio irrisorio.

A Tramontozzi era andata anche la pole position, cosa ormai frequente, visto che è la terza volta su tre appuntamenti andati in scena durante la stagione agonistica. Il driver di Fimauto by Superchallenge Team, che ha confermato in gara il suo valore, era stato l’unico ad abbattere il muro del minuto e diciannove, fermando i cronometri su 1’18”954 nel corso delle prove di qualificazione. Accanto a lui, in prima fila, la coppia formata da Gianluca Calcagni e Filippo Maria Zanin, con un ritardo di appena 192 millesimi dalla linea di testa. Terzo tempo in qualifica per Luca Gori (F.lli Gori) che era riuscito a tenere alle sue spalle, per soli due decimi, Alessio Alcidi.

Ora gli sguardi di tutti sono puntati sulla prossima sfida, quella di Vallelunga, in programma nel weekend dell’11 settembre. Poi sarà il turno delle tappe di Monza (25 settembre) e del Mugello (16 ottobre). Facile immaginare che anche in quelle circostanze lo spettacolo sarà all’altezza delle aspettative.

Mini Challenge - Gara 2

1- Diego Mercurio (Autocrocetta by AC Racing) in 27’27”883
2- Filippo Maria Zanini - Gianluca Calcagni (L'Automobile by progetto E20) a 9.682
3- Alessio Alcidi (MINI Roma by CAAL Racing) a 16.774
4- Nicola Ferrato - Tobia Zarpellon (Ceccato M. By C.Z. Bassano) a 18.735
5- Nicola Novaglio (MINI Milano by Elite Motorsport) a 19.046

MINI Challenge - Gara 1

1- Ivan Tramontozzi (Fimauto by Superchallenge) in 1'19"100
2- Alessio Alcidi (MINI Roma by CAAL Racing) a 1.825
3- Gianluca Calcagni - Filippo Maria Zanin (L'Automobile by Progetto E20) a 2.483
4- Diego Mercurio (Autocrocetta by AC Racing) a 10.317
5- Andrea Nember (Nanni Nember) a 10.702

MINI Challenge - Qualifiche

1 – Ivan Tramontozzi (Fimauto by Superchallenge Team) 1’18’’954
2 – Gianluca Calcagni – Filippo Maria Zanin (L’Automobile by Progetto E20) +0.192
3 – Luca Gori (F.lli Gori) +0.863
4 – Alessio Alcidi (MINI Roma by CAAL Racing) +1.063
5 – Diego Mercurio (Autocrocetta by AC Racing) +1.087

Classifica Piloti MINI JCW dopo Magione

1. Ivan Tramontozzi (Fimauto by Super Challenge Team) punti 94
2. Alessio Alcidi (MINI Roma by CAAL Racing) p. 78
3. Gianluca Calcagni-Filippo Maria Zanin (L'Automobile by progetto E20) p. 77
4. Andrea Nember (Nanni Nember) p. 41
5. Diego Mercurio (Autocrocetta by A.C. Racing) p. 40
6. Tobia Zarpellon-Nicola Ferrato (Ceccato Motors by C.Z. BASSANO R.T.) p. 34
7. Alessandro Sebasti Scalera (M. Car by AC Racing) p. 33
7. Nicola Novaglio (MINI Milano by Elite Motorsport) p. 33
9. Luca Gori (F.lli Gori) p. 29
10. Paolo Antonio Bettera (M.Car by A.C. Racing) p. 7

Classifica Piloti MINI Cooper S dopo Magione

1. Fabrizio Ongaretto (Ceccato Motors by C.Z. BASSANO R.T.) punti 40
2. Rachele Somaschini (MINI Milano by Elite Motorsport) p. 38
3. Nicola Franzoso-Yuri Manganelli (L'Automobile by progetto E20) p. 30
4. Luca Rossetti (Todi Corse) p. 22
5. Alessandro Alcidi (Todi Corse) p. 20
6. Riccardo Suerzi Stefanin (Suerzi Stefanin Alessandro) p. 18

  • shares
  • +1
  • Mail