Gp Italia F1: accordo vicino per Monza, pronto un triennale

La firma del contratto e l'annuncio ufficiale potrebbero arrivare il prossimo settembre in occasione del Gp d'Italia 2016

I tifosi a Monza

Gp Italia F1 – Il dado non è ancora tratto, ma questa volta sembra davvero quella buona. L’Automobile Club d’Italia e Bernie Ecclestone sono ad un passo dall’accordo per mantenere il Gp d’Italia a Monza per le stagioni 2017, 2018 e 2019. Secondo quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport, l’annuncio ufficiale potrebbe avvenire proprio a Monza in occasione del Gp d’Italia 2016.

Un accordo economicamente molto importante, visto che le cifre per ospitare la gara nell’autodromo brianzolo saranno di 22 milioni di euro per i primi due anni, salendo a 24 milioni per la stagione 2019. Somma che sarà pagata con l’aiuto della Regione Lombardia e dei comuni di Milano e Monza, che rinunceranno (almeno in parte) al canone di affitto dell’impianto.

Tra le altre iniziative collegate alla gara, ci saranno una serie di eventi per promuovere l’evento e tutto il territorio, in stile ‘fuorisalone’. Una bella notizia, anche se è meglio attendere l’ufficialità per esultare, per gli appassionati italiani di Formula 1, che avranno ancora la gara di casa. Rispettando anche la storia, per una pista praticamente sempre presente sin dagli albori del circus.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail