La Fia penalizza Maldonado per l'incidente in Q2

fia

La Fia ha penalizzato Pastor Maldonado, retrocedendolo di cinque posizioni, per il suo comportamento in pista durante la frazione intermedia delle qualifiche del Gran Premio del Belgio, quando ha stretto la McLaren di Lewis Hamilton, producendo una collisione che ha "ferito" la monoposto dell'asso di Stevenage.

L'organo di governo della Formula 1 ha attribuito la maggiore responsabilità dell'incidente al pilota della Williams, ma ha indirizzato una reprimenda anche ad Hamilton, cui è stato attribuito una sorta di concorso di colpa.

Maldonado, che si era qualificato sedicesimo, dovrà ora iniziare la gara dal ventunesimo posto in griglia, facendo guadagnare terreno ad Heikki Kovalainen, Paul di Resta, Jarno Trulli, Timo Glock e Jerome D'Ambrosio. Il venezuelano nega ogni addebbito sull'intenzionalità della sua condotta: "Non c'era nessuna ragione per cercare il contatto con Lewis".

Via | Thef1times.com

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: