F1, Massa: "Il titolo è ormai di Vettel"

massa

Felipe Massa pensa che sia giunto il momento di congratularsi con Sebastian Vettel per il secondo titolo mondiale consecutivo, dopo che il pilota tedesco ha ulteriormente ampliato il suo vantaggio sugli inseguitori nel Gran Premio d'Italia di Formula 1, da lui ampiamente dominato.

Il successo di Monza consegna all'alfiere di punta della Red Bull un margine di 112 punti su Fernando Alonso, che occupa il secondo posto nella classifica conduttori, quando mancano solo sei gare alla chiusura delle danze. In questo scenario un buon risultato a Singapore potrebbe mettere la parola fine sul campionato in corso, facendo svanire definitivamente le flebili speranze di chi ancora crede di potersi candidare al trono della specialità.

Diversamente da altri colleghi, che si rifiutano di gettare la spugna, Massa crede che la lotta iridata sia ormai conclusa. A chi gli chiede se i tempi siano maturi per esprimere le felicitazioni a Vettel, l'interprete brasiliano della Ferrari risponde in modo deciso: "Credo di sì, ad essere onesti".

Poi aggiunge: "Ritengo che solo Vettel possa perdere il titolo, staccando la spina e fermandosi per alcuni mesi a casa. Solo una sua scelta di questo tipo potrebbe mutare lo scenario, altrimenti è molto, molto difficile che lui non ce la faccia".

Via | Autosport.com

  • shares
  • Mail
8 commenti Aggiorna
Ordina: