Horner: "Ora nessuno potrà dubitare delle qualità di Vettel"

horner

Christian Horner è contento della performance brianzola di Sebastian Vettel, non solo per la vittoria finale conseguita a Monza. Secondo il team principal della Red Bull, nel Gran Premio d'Italia di Formula 1 il campione del mondo in carica ha messo a tacere quanti dubitavano delle sue capacità di sorpasso.

Il merito è della manovra con cui il pilota tedesco ha sottratto il comando della corsa a Fernando Alonso, effettuata con straordinaria determinazione. Vettel conduce ora il campionato conduttori con 112 punti di vantaggio sullo spagnolo della Ferrari, quindi le porte del secondo titolo sono spalancate per lui.

Nonostante questo, Horner crede che l’interprete di punta della RB7 affronterà con la consueta grinta le ultime sei gare della stagione: “Non è nella sua indole rilassarsi per fare il ragioniere. L'approccio di Sebastian sarà sempre lo stesso, con l’obiettivo di vincere ogni gara”.

Ovviamente gli uomini di Milton Keynes sapranno accontentarsi anche di un secondo o un terzo posto, se non sarà possibile fare meglio, ma la speranza è di raccogliere il massimo dei punti. Le premesse per far bene ci sono tutte, perché Vettel ha conseguito otto vittorie su tredici gare disputate, finendo secondo in quattro occasioni.

Solo in Germania il tedesco è finito fuori dal podio, al quarto posto. Horner crede che il giovane campione sia cresciuto quest’anno: “Si è evoluto, perché ha più esperienza. Il suo ruolino di marcia è incredibile. Basta guardare il margine di vantaggio accumulato sul compagno di squadra Mark Webber, che è un pilota di alto valore, per avere un’idea del livello attuale di Vettel”.

Via | Planet-f1.com

  • shares
  • Mail
13 commenti Aggiorna
Ordina: