Renault pone a fine ottobre la scadenza sulla scelta di Kubica

robert

Robert Kubica avrà poco più di un mese di tempo per mostrare alla Renault la capacità di calarsi nuovamente nell'abitacolo di una Formula 1, per competere con i rivali. Il pilota di Cracovia, messo fuori gioco dall'incidente di febbraio al Rally Ronde di Andora, che ha messo a rischio la sua carriera, sta compiendo dei buoni progressi, guadagnando una discreta autonomia.

Ora si profila per lui un test di verifica, che servirà a capire a che livello sono le sue possibilità per il 2012. Parlando della cosa, il manager del polacco Daniele Morelli si esprime in questi termini: "Ad ottobre Robert darà un messaggio di quello che potrà fare. Non stiamo parlando, ovviamente, di una sessione al volante di F1, ma è importante che inizi a guidare".

Dalla Renault fanno sapere che il tempo stringe. Eloquenti, in tal senso, sono le parole di Eric Boullier: "Abbiamo bisogno di sapere entro fine ottobre se Kubica sarà in grado di tornare nel Circus la prossima stagione". Il boss del team spiega che la scadenza è stata fissata perché bisogna avere i margini per definire la formazione piloti del prossimo campionato.

"Sarò flessibile -dice Boullier- perché mi piace molto Robert e sarebbe un bene averlo di nuovo con noi, ma entro la fine del mese alle porte ho bisogno di una chiara conferma. Il mio problema è che non posso perdere l'occasione di riavere Kubica. Allo stesso tempo ho bisogno di valutare le migliori prospettive nell'interesse della squadra, qualora il rientro non fosse possibile. Voglio la line-up più efficace, compatibilmente con il quadro ambientale".

Via | Planet-f1.com

  • shares
  • Mail
26 commenti Aggiorna
Ordina: