CIR, Rally di San Martino: Andreucci vince l'ultima tappa del tricolore

rally san martino

Paolo Andreucci, su Peugeot 207 Super 2000, ha vinto il 31° Rally di San Martino, ultimo appuntamento del campionato tricolore della specialità. Il pilota toscano, assistito alle note da Anna Andreussi, si è imposto nella sfida trentina, raccogliendo il settimo successo stagionale in otto gare disputate.

Al secondo posto ha chiuso l'Abarth Grande Punto di Luca Rossetti, rimasto in lotta per la vittoria fino all'ultima prova speciale, ma poi costretto ad arrendersi al passo del rivale, con uno svantaggio di soli 4"7 alla bandiera a scacchi.

Ultimo gradino del podio per Franco Cunico, che si aggiudica il terzo posto in classifica assoluta e la gloria nel Trofeo Csai Indipendenti, riservato ai piloti privati. Queste le parole commosse dell'idolo di casa: "Ho guadagnato il mio dodicesimo titolo. Credo che sia il più sofferto, perché ottenuto con tanta grinta ma anche con tanta esperienza. E' stato un campionato bello e combattuto, molto difficile per noi privati".

Il titolo Rally Junior è andato al romagnolo Simone Campedelli che, con la sua DS3 del Citroen Team Italia, ha avuto ragione sul siciliano Andrea Nucita, costretto al ritiro a San Martino per problemi al motore della sua Renault.

Rally San Martino, classifica finale:

01. Andreucci - Andreussi ( Peugeot 207 Super 2000) in 1h 11'25" 3
02. Rossetti- Chiarcossi (Abarth Grande Punto Super 2000) a 4"7
03. Cunico - Pollet ( Peugeot 207 Super 2000) a 2'56"8
04. Pisi - Florean (Peugeto 207 Super 2000) a 2'59"2
05. Perico -Carrara (Peugeot 207 Super 2000) a 3'49"3
06. Campedelli - Fappani (Citroen DS3 R3T) a 4'51"9
07. Taddei - Gaspari (Peugeot 207 Super 2000) a 5'47"4
08. Bresolin - Zortea (Peugeot 207 Super 2000) a 5'49"3

Via | Acisportitalia.it

  • shares
  • +1
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: