Muore John Surtees: finisce la sua corsa terrena

Il mondo del motorsport piange la scomparsa di John Surtees.

Former Britsh F1 driver John Surtees reacts as he walks through the paddock ahead of the British Formula One Grand Prix at Silverstone motor racing circuit in Silverstone, central England, on July 10, 2016. Lewis Hamilton held his nerve to grab pole position ahead of Mercedes team-mate Nico Rosberg for Sunday's British Grand Prix with a spectacular lap in the final seconds of an intense qualifying session. / AFP / OLI SCARFF        (Photo credit should read OLI SCARFF/AFP/Getty Images)

John Surtees è passato a vita migliore, all'età di 83 anni. Ai suoi familiari va il nostro cordoglio. Sul piano sportivo fu un pilota leggendario, dall'eclettica carriera agonistica, che lo portò a trionfare in due categorie dove nessuno è riuscito a guadagnare in coppia la gloria mondiale: motociclismo e automobilismo.

Il sentiero professionale dell’asso inglese, nato a Tatsfield l’11 febbraio 1934, prese le mosse nell’universo delle due ruote. Risale al 1952 il suo esordio nel motomondiale, dove salì sul trono della specialità con la MV Agusta, vincendo sette titoli iridati: dal 1958 al 1960 nella classe 350, nel 1956 e dal 1958 al 1960 nella classe 500.

Poi l’impegno nel Circus, iniziato con la Lotus, ma reso prezioso dalla partnership con la Ferrari, grazie alla gloria mondiale del 1964, al volante della 158.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO