Renault: apprensione per la gara di F1 a Singapore

renault

James Allison ammette di essere 'preoccupato' sulle possibilità della sua squadra nel Gran Premio di Singapore di Formula 1, che andrà in scena domenica prossima. Il direttore tecnico della Renault ostenta invece una migliore fiducia per gli appuntamenti successivi, più congeniali alle caratteristiche della monoposto di Enstone.

I timori relativi alla qualità prestazionale della R31 sul circuito di Marina Bay si legano al suo comportamento nelle piste a bassa velocità ed alta deportanza: "Monaco e Budapest non sono state delle piattaforme ideali per esprimere il nostro potenziale. Singapore ha caratteristiche simili, ma le cose sono migliorate da allora, quindi possiamo fare di più. Tuttavia, è giusto dire che ci sono alcuni timori. Se la gara avrà un esito positivo, saremo pronti a fare bene nelle sfide successive".

Allison crede che gli sviluppi recenti compiuti dalla Renault possano dare una certa fiducia nel futuro. Le prestazioni in Italia sono un segno di come la squadra si stia muovendo in modo corretto: "Anche se lontano dallo splendore, la performance a Monza è stata almeno rispettabile. Per due gare di fila la nostra macchina è entrata maggiormente nel gioco, rafforzando la nostra convinzione che stiamo andando nella giusta direzione".

Via | Autosport.com

  • shares
  • Mail