F1: Honda conferma l’impegno con McLaren, ma Mercedes...

Una clamorosa ipotesi Mercedes viene ventilata dalle indiscrezioni degli ultimi giorni, visti i rapporti tesi tra McLaren e Honda

McLaren 2017

Tra una settimana esatta si saranno accesi i motori a Melbourne con le prime prove libere del Mondiale 2017 di Formula 1 e tra le scuderie più irrequiete verso l’appuntamento australiano c’è la McLaren. La scuderia di Woking ha vissuto gli otto giorni di test a Barcellona tra problemi e prestazioni poco incoraggianti, dopo aver già trascorso le ultime annate sempre nelle retrovie.

I rapporti con la Honda sono diventati così più tesi e, nelle ultime ore, si è parlato di un sondaggio con Mercedes, con la possibilità di tornare ad essere cliente McLaren per la fornitura di motori, a partire dalla stagione 2018. In tutto questo, c’è un Fernando Alonso sempre più scontento ed arrabbiato per non avere a disposizione una monoposto competitiva, come sperava.

La casa giapponese ha smentito un possibile (e clamoroso) divorzio dal team di Woking: “Crediamo in questa partnership, così come lo fa McLaren – le parole di Yusuke Hasegawa, responsabile reparto F1 della Honda, ad Autosport.comLa situazione non è quella che speravamo, ma siamo ancora impegnati al 100%”. Anticipando aggiornamenti per Melbourne: basteranno per calmare le acque agitate? Alla pista l’ardua sentenza...

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 43 voti.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO