GP Australia F1 2017: soddisfazione in Ferrari per le qualifiche

Il weekend di Melbourne è partito con il piede giusto per la Ferrari.

Ferrari's German driver Sebastian Vettel powers over the ripple strips during the qualifying session for the Formula One Australian Grand Prix in Melbourne on March 25, 2017. / AFP PHOTO / Paul Crock / -- IMAGE RESTRICTED TO EDITORIAL USE - STRICTLY NO COMMERCIAL USE --        (Photo credit should read PAUL CROCK/AFP/Getty Images)

GP Australia F1 2017 – Anche se in testa c’è una Mercedes, le prove di qualificazione di Melbourne sono andate bene per la Ferrari. Il team del “cavallino rampante” ha compiuto grandi progressi nel corso dell’inverno, con il risultato di accorciare le distanze dalle “frecce d’argento”.

La SF70H sembra nata sotto una buona stella, ma si aspetta l’impegno in gara di domani per avere indicazioni più precise sul potenziale agonistico della nuova “rossa”. Sebastian Vettel sembra contento:

Se guardiamo indietro, a dodici mesi fa, è evidente il passo avanti che è stato compiuto. Siamo lavorando bene come squadra, abbiamo passato un grande inverno. Un inverno di cambiamenti, ma tutti per il meglio.

Il quadro è incoraggiante, come testimonia anche il quarto posto in griglia di Kimi Raikkonen, che si esprime in questi termini:

Mi sono complicato la vita da solo fino dalla prima sessione: non sono mai riuscito a mettere assieme i vari settori e questo mi è costato come tempo sul giro. Ma la macchina è forte, devo solo riuscire a fare meglio.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail