F1, Montezemolo: il ritorno di Ross Brawn non è la soluzione dei problemi Ferrari

ross_brawn Non ci sarà alcun ritorno di Ross Brawn in Ferrari. Ad escluderlo categoricamente è stato il presidente Luca di Montezemolo, che smentendo alcune indiscrezioni sulla presunta manovra di riavvicinamento con il capo del muretto Mercedes, si è detto convinto che lo stratega inglese non possa essere la soluzione dei problemi di Maranello.

"Il ritorno di Brawn è stato proposto da qualcuno, ma non è la soluzione dei problemi della Ferrari", ha affermato Montezemolo in un'intervista rilasciata agli spagnoli di Marca. Difficile non dirsi d'accordo con il numero uno del Cavallino.

Una squadra partita con ambizioni mondiali che si trova alla fine della stagione con una sola vittoria, nessuna pole position e una sola partenza in prima fila (contro le otto vittorie e dieci pole di Vettel), deve fare i conti con questioni strutturali, troppo grandi per essere risolte nella banale ricerca di un improbabile deus ex machina ripescato tra le glorie del passato.

  • shares
  • Mail
17 commenti Aggiorna
Ordina: