GP Australia F1 2017: resoconto Ferrari di Vettel e Raikkonen

Vettel primo, Raikkonen quarto a Melbourne. Grande lavoro di tutto il team.

GP Australia F1 2017 - Non succedeva da tempo, per questo la vittoria della Ferrari nella prima gara della stagione diventa ancora più speciale. Oggi Sebastian Vettel si è concesso un bel regalo ed ha offerto emozioni stellari agli appassionati del "cavallino rampante", che possono guardare con fiducia al futuro.

La nuova monoposto di Maranello è nata bene, quindi ha le carte in regola per poter dire la sua nel corso dell'anno. Ancora è presto per sbilanciarsi, ma la sostanza c'è. Sul piano delle statistiche, quello odierno è il successo numero 225 per la Ferrari in Formula 1, mentre per Vettel e il sigillo numero 43 della carriera nel Circus. Ecco le parole del pilota tedesco a fine gara:

“Un grande giorno per noi. La squadra ha lavorato duro in pista così come in sede. E' una sensazione bellissima. Grazie mille, non c’è molto di più da dire. Gli ultimi mesi sono stati molto intensi, è stato difficile prendere il giusto ritmo. Ma è solo l’inizio e c’è molto lavoro da fare. E’ solo il primo passo di un lungo cammino e dobbiamo essere contenti di ciò che facciamo. La macchina si è comportata bene: la SF70H è di buona tempra.

Sul valore dell'auto concorda Kimi Raikkonen, quarto al traguardo di Melbourne. Queste le sue parole:

Nella prima parte di gara ho faticato un po’ con le gomme Ultrasoft, ma una volta montate le Soft la macchina si è comportata davvero bene. Sono un po’ deluso per il quarto posto, ma abbiamo portato a casa qualche punto e la vittoria di Seb è un grande risultato per tutta la squadra. Abbiamo imparato molto da questo weekend: partiamo da qui, con un buon pacchetto, e sappiamo cosa fare per migliorare la macchina.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail