GP Bahrain F1 2017: vince Vettel su Ferrari

Ancora il rosso a dominare il podio. Vettel primo al traguardo di Shakir.

BAHRAIN, BAHRAIN - APRIL 15: Sebastian Vettel of Germany driving the (5) Scuderia Ferrari SF70H on track during qualifying for the Bahrain Formula One Grand Prix at Bahrain International Circuit on April 15, 2017 in Bahrain, Bahrain.  (Photo by Clive Mason/Getty Images)

GP Bahrain F1 2017 – Seconda vittoria stagionale per Sebastian Vettel su Ferrari. Il pilota tedesco del “cavallino rampante” si è imposto nella sfida di Shakir, confermando lo spessore agonistico della SF70H, che fa sognare gli appassionati del mito di Maranello.

Piazza d’onore, al traguardo, per la Mercedes di Lewis Hamilton, seguito dal compagno di squadra Valtteri Bottas, autore della pole position nelle prove di qualificazione di ieri.

Quarto posto per Kimi Raikkonen, con l’altra Ferrari. Il pilota finlandese, protagonista di una buona corsa, ha tagliato la linea d’arrivo davanti a Ricciardo, Massa, Perez, Grosjean, Hulkenberg e Ocon, che chiudono la top ten.

Nelle dinamiche di gara un ruolo di primo piano ha avuto il felice start di Vettel, con uno spunto impeccabile, grazie al quale il tedesco ha messo subito alle spalle Hamilton. Poi una prova di consistenza della “rossa”, su tutto l’arco della gara, sigillata da un successo che conferma le doti della SF70H. La nuova arma di Maranello è molto affilata e può puntare in alto, senza temere il confronto con le Mercedes.

GP Bahrain F1 2017 Ordine d'Arrivo



01. Sebastian Vettel Ferrari + 0″000 57 giri
02. Lewis Hamilton Mercedes + 6″660 57
03. Valtteri Bottas Mercedes + 20″397 57
04. Kimi Raikkonen Ferrari + 22″475 57
05. Daniel Ricciardo Red Bull + 39″346 57
06. Felipe Massa Williams + 54″326 57
07. Sergio Perez Force India + 62″606 57
08. Romain Grosjean Haas + 74″865 57
09. Nico Hulkenberg Renault + 80″188 57
10. Esteban Ocon Force India + 95″711 57
11. Pascal Wehrlein Sauber + 1 giro 56
12. Daniil Kvyat Toro Rosso + 1 giro 56
13. Jolyon Palmer Renault + 1 giro 56
14. Fernando Alonso McLaren
15. Marcus Ericsson Sauber
16. Carlos Sainz Toro Rosso
17. Lance Stroll Williams
18. Max Verstappen Red Bull
19. Kevin Magnussen Haas
20. Stoffel Vandoorne McLaren

during qualifying for the Bahrain Formula One Grand Prix at Bahrain International Circuit on April 15, 2017 in Bahrain, Bahrain.

GP Bahrain F1 2017 – Giornata da incorniciare per Valtteri Bottas, che guadagna la sua prima pole position al volante della Mercedes. Il pilota finlandese, girando in 1’28”769, si è imposto nella lista dei tempi, siglando il crono di riferimento nelle prove di qualificazione di Shakir.

Dietro di lui, in piazza d’onore, il compagno di squadra Lewis Hamilton, con un ritardo minimo nei suoi confronti: appena 23 millesimi. Più alto il divario accusato in classifica da Sebastian Vettel, terzo su Ferrari, a circa mezzo secondo dalla coppia della “stella”.

Quarto posto per Daniel Ricciardo, che ha messo di un soffio la sua Red Bull davanti alla “rossa” di Kimi Raikkonen, a otto decimi dalla linea di testa. Poi Verstappen, Hulkenberg, Massa, Grosjean e Palmer che chiudono la top ten.

GP Barhain F1 2016, Qualifiche

01. Valtteri Bottas Mercedes 1'28"769 –
02. Lewis Hamilton Mercedes 1'28"792
03. Sebastian Vettel Ferrari 1'29"247
04. Daniel Ricciardo Red Bull/Renault 1'29"545
05. Kimi Raikkonen Ferrari 1'29"567
06. Max Verstappen Red Bull/Renault 1'29"687
07. Nico Hulkenberg Renault 1'29"842
08. Felipe Massa Williams/Mercedes 1'30"074
09. Romain Grosjean Haas/Ferrari 1'30"763
10. Jolyon Palmer Renault 1'31"074
11. Daniil Kvyat Toro Rosso/Renault 1'30"923
12. Lance Stroll Williams/Mercedes 1'31"168
13. Pascal Wehrlein Sauber/Ferrari 1'31"414
14. Esteban Ocon Force India/Mercedes 1'31"684
15. Fernando Alonso McLaren/Honda – –
16. Carlos Sainz Toro Rosso/Renault 1'32"118
17. Stoffel Vandoorne McLaren/Honda 1'32"313
18. Sergio Perez Force India/Mercedes 1'32"318
19. Marcus Ericsson Sauber/Ferrari 1'32"543
20. Kevin Magnussen Haas/Ferrari 1'32"900

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO