GP Singapore F1 2017: Pirelli annuncia set e mescole

Le scelte sulle gomme hanno un grande anticipo sul calendario agonistico della F1. Ecco quelle per Singapore.

pirelli-terzina-_01.jpg

GP Singapore F1 2016 – Mentre le attenzioni di tutti sono puntate sulla sfida del Canada, in programma l'11 giugno, Pirelli si spinge oltre, annunciando la scelta di mescole e set obbligatori per la gara di Singapore, che andrà in scena sul circuito di Marina Bay nel weekend dell'11 settembre.

Il quattordicesimo appuntamento della stagione vedrà scendere in pista le Purple Ultrasoft, le Red Supersoft e le Yellow Soft. Ricordiamo che il regolamento impone l'obbligo di conservare per il Q3 un set della mescola più morbida fra le tre selezionate. Tale set andrà restituito a Pirelli dai 10 piloti che si qualificheranno per il Q3, mentre sarà a disposizione per la corsa di tutti gli altri piloti.

Ogni driver dovrà portare entrambi questi set in gara, con l'obbligo di utilizzarne almeno uno. I team saranno liberi di scegliere i 10 set rimanenti, per un totale di 13 nell'arco del weekend.

Quella di Singapore è l'unica vera gara in notturna del calendario. In programma ci sono 61 giri ciascuno dei quali lungo 5.065 metri, illuminati da circa 1700 proiettori. Non solo temperature dell'asfalto e tele meteo variabili, ma anche grande stress fisico sia per i piloti che per le monoposto: con le barriere così vicine a lato pista, qualunque errore si paga a caro prezzo durante le due ore di maratona. Più avanti vedremo come andrà a finire, ma senza nessuna fretta.

  • shares
  • Mail