GP Canada F1 2017: Vettel e Raikkonen parlano della Ferrari alla vigilia

Sempre più vicino l'appuntamento di Montreal. Oggi i motori del Circus tornano a rombare.

Vettel

GP Canada F1 2017 - Ferrari pronta ad affrontare la sfida di Montreal. Gli uomini del "cavallino rampante", felici per l'esito della gara di Montecarlo, puntano a fare bene anche nella nuova tappa del cammino agonistico. La doppietta del Principato di Monaco ha fatto bene all'umore della squadra, che sa di poter contare su un'ottima monoposto, ma a Maranello si resta coi piedi per terra, come è giusto che sia.

I piloti delle "rosse", alla vigilia della corsa, ammettono che la SF70H si è comportata bene fino ad oggi, ma non danno nulla per scontato. Ecco le parole di Sebastian Vettel:

Penso che la nostra forza venga dall'impegno collettivo. Ci sforziamo, per tirar fuori il massimo. La gente vede quello che faccio in pista, ma non il lavoro portato avanti dietro le quinte. Non vi sono dubbi sul fatto che fino ad oggi siamo andati bene, ma niente garantisce che un buon risultato nell'ultima gara si ripeta anche nella successiva. Dobbiamo riflettere su tutto, facendo attenzione ai dettagli. Mi piace questa pista e non vedo l'ora di guidare.

Sul fatto che non ci sia alcuna certezza sull'esito della sfida all'orizzonte è d'accordo anche Kimi Raikkonen:

Dovremo affrontare questo weekend come qualsiasi altro, partire dalle prove libere e vedere dove possiamo arrivare sabato e domenica. Ogni pista è diversa, non è mai facile e non lo sarà neppure su questo circuito, anche se non ci sono tante curve. E poi, su una pista del genere, di solito succede un sacco di cose...

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail