GP Azerbaijan F1 2017: foto della gara e classifiche mondiali

La Red Bull si è imposta contro ogni previsione nell'appuntamento più recente del calendario agonistico del Circus.

GP Azerbaijan F1 2017 - Poca gente, alla vigilia, avrebbe scommesso sulla gloria della Red Bull nella gara del Caucaso. Invece, un ricca trama di imprevisti, ha consegnato una vittoria a sorpresa alla monoposto di Milton Keynes gestita in pista da Daniel Ricciardo. L'australiano è stato bravo a sfruttare al massimo i problemi accusati dai favoriti, per mettere all'incasso il miglior risultato.

Dietro di lui, in piazza d'onore, ha chiuso Valtteri Bottas, che si è liberato in volata della Williams di Lance Stroll, costretto ad "accontentarsi" del terzo posto finale.

Quarta e quinta posizione per Sebastian Vettel su Ferrari e Lewis Hamilton su Mercedes. Per la cronaca della corsa si rimanda al precedente post. Qui lo spazio è tutto per le foto e per le classifiche iridate. Buona visione!

Classifica Mondiale Piloti

01. Sebastian Vettel Ferrari 153 punti
02. Lewis Hamilton Mercedes 139
03. Valtteri Bottas Mercedes 111
04. Daniel Ricciardo Red Bull Racing TAG Heuer 92
05. Kimi Räikkönen Ferrari 73
06. Max Verstappen Red Bull Racing TAG Heuer 45
07. Sergio Perez Force India Mercedes 44
08. Esteban Ocon Force India Mercedes 35
09. Carlos Sainz Toro Rosso 29
10. Felipe Massa Williams Mercedes 20
11. Nico Hulkenberg Renault 18
12. Lance Stroll Williams Mercedes 17
13. Kevin Magnussen Haas Ferrari 11
14. Romain Grosjean Haas Ferrari 10
15. Pascal Wehrlein Sauber Ferrari 5
16. Daniil Kvyat Toro Rosso 4
17. Fernando Alonso McLaren Honda 2
18. Jolyon Palmer Renault 0
19. Marcus Ericsson Sauber Ferrari 0
20. Stoffel Vandoorne McLaren Honda 0
21. Antonio Giovinazzi Sauber Ferrari 0

Classifica Mondiale Costruttori

01. Mercedes 250 punti
02. Ferrari 226
03. Red Bull Racing TAG Heuer 137
04. Force India Mercedes 79
05. Williams Mercedes 37
06. Toro Rosso 33
07. Haas Ferrari 21
08. Renault 18
09. Sauber Ferrari 5
10. McLaren Honda 2

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail