GP Austria F1 2017: Bottas vince su Mercedes, Ferrari seconda con Vettel

Vittoria Mercedes nella gara di Spielberg, ma Vettel, con la Ferrari, guadagna terreno in classifica piloti.

Mercedes' Finnish driver Valtteri Bottas celebrates after winning the pole position during the qualifying session of the Formula One Austria Grand Prix at the Red Bull Ring in Spielberg, on July 8, 2017. / AFP PHOTO / JURE MAKOVEC        (Photo credit should read JURE MAKOVEC/AFP/Getty Images)

GP Austria F1 2017 - Onori della gloria per Valtteri Bottas, che guadagna il successo nella sfida di Spielberg. Il pilota finlandese della Mercedes si è imposto al Red Bull Racing, mettendo la sua "freccia d'argento" davanti alla Ferrari di Sebastian Vettel, giunto a un soffio da lui. Terzo posto al traguardo per Daniel Ricciardo, con Lewis Hamilton alle sue spalle. Poi Kimi Raikkonen, Romain Grosjean, Sergio Perez, Esteban Ocon, Felipe Massa e Lance Ocon, che chiudono la top ten. Andiamo alla cronaca della gara.

Al via Bottas scatta molto bene, conservando il comando delle danze. Le due Ferrari seguono la sua Mercedes, con Vettel davanti a Raikkonen, come nelle qualifiche, ma il finlandese del "cavallino rampante" viene passato da Ricciardo alla prima curva. Poi anche Grosjean lo scavalca. Verstappen è subito costretto al ritiro, per un contatto nei primi metri. Fuori anche Alonso. Entrambi buttati fuori da un incidente con Kvyat, che dopo sarà colpito da un drive through per la sua condotta.

Al terzo giro, Raikkonen sale in quarta posizione, superando Grosjean, sotto lo sguardo attento di Marchionne, presente ai box del team di Maranello. Hamilton, intanto, guadagna terreno ed è sesto. Poi recupera un'altra piazza, portandosi sempre più vicino al finlandese della Ferrari, che accusa problemi alle gomme, con un vistoso blistering alla ruota anteriore sinistra. Anche Bottas fa i conti con lo stesso disagio, ma in misura assai minore.

Al 32° passaggio Hamilton rientra ai box e mette le ultrasoft. Poi tocca a Ricciardo e Vettel. I due tornano in pista al terzo e quarto posto, dietro Bottas e Raikkonen, che devono ancora effettuare il loro pit stop. L'appuntamento coi box avviene per i due, rispettivamente, al 41° e al 44° giro. Si ferma Bottas per il pit stop: il finlandese rientra secondo, dietro Raikkonen. Dopo che tutti i big si sono fermati, la classifica è la seguente: Bottas in testa, seguito da Vettel a 4"3, Ricciardo a 8"4, Hamilton a 12"4, Raikkonen a 21"8. Vettel riduce il distacco dal leader, portandosi a ridosso di lui, ma la rimonta non è così incisiva da consentirgli di guadagnare la gloria, che premia gli sforzi di Bottas e della sua Mercedes. Non riesce neanche il tentativo di sorpasso di Hamilton ai danni di Ricciardo, che chiude sul podio, davanti all'asso di Stevenage.

classifica-finale.jpg

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO