GP Austria F1 2017: Pirelli e le dinamiche di gara per le gomme

La sfida al Red Bull Racing ha chiuso un nuovo atto della stagione agonistica. Il resoconto in chiave Pirelli.

SPIELBERG, AUSTRIA - JULY 09:  Valtteri Bottas of Finland and Mercedes GP celebrates his win in parc ferme during the Formula One Grand Prix of Austria at Red Bull Ring on July 9, 2017 in Spielberg, Austria.  (Photo by Lars Baron/Getty Images)

GP Austria F1 2017 - La gara di Spielberg ha consegnato la gloria alla Mercedes di Valtteri Bottas, giunto per primo sulla linea del traguardo. Dietro di lui, in piazza d'onore, Sebastian Vettel su Ferrari. Poi Daniel Ricciardo e Lewis Hamilton. Quest'ultimo perde terreno dal leader in classifica piloti.

Bottas, dopo la partenza dalla pole, ha conquistato la sua seconda vittoria stagionale con una strategia a una sosta: scattato con pneumatici Pirelli Ultrasoft, è passato ai Supersoft per il secondo stint.

I protagonisti della gara hanno optato per diverse strategie a una sosta. Hamilton, ottavo alla partenza con gomme Supersoft, si poi avvalso dell'ausilio delle Ultrasoft per il secondo stint, recuperando in tutto quattro posizioni nei 71 giri di gara.

Felipe Massa (Williams) e Jolyon Palmer (Renault) hanno invece scelto una strategia alternativa, partendo con pneumatici soft e montando ultrasoft al pit stop. Entrambi hanno guadagnato alcune posizioni rispetto alla collocazione in griglia.

Nella gara austriaca, caratterizzata da un giro corto con poche curve, si è vista la velocità media sul giro più elevata dal via della stagione. Il ritmo elevatissimo ha contribuito alla formazione di blistering su alcune monoposto in certe fasi della gara: come si può notare dai tempi sul giro, ciò non ha però influito in alcun modo sulle performance. Seguono le grafiche ufficiali Pirelli.

pirelli-infografica-1.jpg

pirelli-infografica-2.jpg

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO