WEC 2017: doppietta Porsche, podio Toyota al Nurburgring

Lotta serrata tra le due vetture tedesche, weekend con podio e qualche problema per il Toyota Gazoo Racing Team

Podio 6 ore Nurburgring WEC

Si è chiusa la parte europea del WEC 2017 (World Endurance Championship) con la sei ore del Nurburgring ed è stata Porsche a mettere a segno una doppietta, sul circuito tedesco. La vittoria è andata al trio Timo Bernhard, Brendon Hartley e Earl Bamberg, sulla vettura numero 2, al termine di una battaglia molto serrata con l’altra vettura del marchio tedesco, giunta in seconda posizione.

E’ stato un weekend in chiaro scuro, invece, per il Toyota Racing Gazoo Team: la vettura numero 7 di Kobayashi, Maria Lopez e Conway ha disputato delle qualifiche superlative, conquistando la pole position. In gara, invece, dopo alcuni giri in testa in avvio, la Toyota TS050 Hybrid è stata sopravanzata dalle due Porsche ed ha conquistato il terzo posto, salendo comunque sul podio.

L’altra vettura della casa giapponese, con il trio Davidson, Nakajima e Buemi, ha dovuto sostituire la pompa del carburante al primo giro, mettendosi subito fuori dai giochi per la vittoria. Tuttavia, la vettura numero 8, vincitrice nelle due gare di apertura a Silverstone e Spa, è riuscita a risalire ed a conquistare una quarta posizione preziosa per la classifica, dove si trovano al secondo posto.

WEC 2017: ordine d'arrivo 6 ore Nurburgring

1. Bernhard/Bamber/Hartley Porsche 919 hybrid 204 giri
2. Jani/Lotterer/Tandy Porsche 919 hybrid a 1.606
3. Conway/Kobayashi/Lopez Toyota TS050 hybrid a 1'04.768
4. Buemi/Davidson/Nakajima Toyota TS050 hybrid a 5 giri
5. Tung/Jarvis/Laurent Oreca/Gibson Team DC Racing a 13 giri
6. Canal/Senna/Albuquerque Oreca/Gibson Team Rebellion a 14 giri
7. Lapierre/Menezes/Rao Alpine/Gibson Team Signatech a 14 giri
8. Beche/Hansson/Derani Oreca/Gibson Team Rebellion a 14 giri
9. Cheng/Brundle/Gommendy Oreca/Gibson Team DC Racing a 15 giri
10. Rusinov/Thiriet/Hanley Oreca/Gibson Team G-Drive a 16 giri

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO