GP Ungheria F1 2017: qualifiche Ferrari viste da Vettel e Raikkonen

Sulla pista dell'Hungaroring i tempi delle prove di qualificazione hanno premiato la Ferrari. Ecco gli scatti del sabato.

BUDAPEST, HUNGARY - JULY 29: Sebastian Vettel of Germany driving the (5) Scuderia Ferrari SF70H on track during qualifying for the Formula One Grand Prix of Hungary at Hungaroring on July 29, 2017 in Budapest, Hungary.  (Photo by Dan Mullan/Getty Images)

GP Ungheria F1 2017 - Prima fila Ferrari in griglia di partenza sulla pista magiara, con Sebastian Vettel in pole position. Il pilota tedesco del "cavallino rampante" ha sfruttato bene il potenziale della SF70H, che si è trovata a suo agio all'Hungaroring, come conferma il secondo posto di Kimi Raikkonen. Comprensibile la gioia degli uomini in rosso, che oggi cercheranno di confermarsi in gara.

Ecco le parole di Vettel, sul sito ufficiale della casa di Maranello:

E' stata una bellissima giornata, la macchina e tutta la sessione sono state fantastiche; sono davvero contento. Abbiamo operato in modo fruttuoso. Ci stiamo dando da fare per far sì che tutto vada bene. I ragazzi hanno lavorato moltissimo e amano quello che fanno. Sappiamo di avere una macchina forte, a prescindere da dove corriamo, e questa è una cosa molto bella. Ora bisogna andare avanti e concentrarsi. Le qualifiche sono finite, per cui dobbiamo focalizzarci sulla gara. Vediamo cosa accadrà.

Questo il resoconto di Raikkonen:

La prima e la seconda posizione sono un ottimo risultato per la squadra. Ci aspettavamo che questo circuito fosse migliore per noi per diverse ragioni, ma non si può mai dare niente per scontato. Purtroppo ho fatto un errore piuttosto stupido alla chicane: sono salito con le ruote di sinistra sul cordolo in frenata, sbandando e perdendo tempo. Sono un po' deluso, perché avevo la possibilità di essere in pole, ma sono felice di essere riuscito a finire secondo. In gara tutto dipenderà dalle dinamiche dei primi dieci giri; non sarà facile per nessuno. Chi parte meglio degli altri ha più possibilità, ma per ripetere il risultato delle qualifiche la strada è ancora lunga.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO