Mini Challenge 2017: Iaquinta e Alcidi vincono a Magione

Ultimo appuntamento con il Mini Challenge 2017, prima della pausa estiva: si ripartirà il 23-24 settembre sul circuito di Vallelunga

Finale con giallo della tappa di Magione del Mini Challenge 2017, prima della classica pausa estiva, per riprendere a fine settembre a Vallelunga. Simone Iaquinta aveva già festeggiato la doppietta sul tracciato umbro ma, qualche ora più tardi, è arrivata la comunicazione della giuria con l’annullamento della penalità (25”), comminata ad Alessio Alcidi al via di gara 2. Quest’ultimo, così, diventa il vincitore della seconda prova, lasciando a Iaquinta il successo solo in gara 1.

La prima prova di giornata ha visto il pilota di MCar by AC Racing Technology mettere pressione a poleman Roberto Gentili per tutta la gara, costringendolo all’errore nelle tornate finali, riuscendo così a sopravanzarlo ed a conquistare il successo. Alle spalle del pilota calabrese, è Luca Rangoni (Turbosport & Autoclub by AC Racing Technology) a salire sul secondo gradino del podio, mentre Alessio Alcidi chiude terzo, proprio davanti a Gentili, leader per buona parte di gara.

In gara 2, dopo essere scattato dalla terza fila, Iaquinta resta alle spalle di Alessio Alcidi fino alla bandiera a scacchi, con la consapevolezza di festeggiare la vittoria, vista la penalità di 25” inflitta al pilota di Mini Roma, per un contatto con Gentili nelle prime battute. Invece, come dicevamo, la sanzione è stata annullata ed è stato Alcidi a vincere, mettendosi alle spalle Iaquinta e Massimo Zanin. Iaquinta comunque è leader del campionato a 99 punti, a pari merito con Calcagni-Zanin.

Mini Challenge 2017: risultati Magione

Gara 1: 1) Simone Iaquinta (MCar by AC Racing Technology) in 26’25"403; 2) Luca Rangoni – Maurizio Losi (Turbosport & Autoclub by AC Racing Technology) a 0.654; 3) Alessio Alcidi (MINI Roma by CAAL Racing) a 3.386; 4) Roberto Gentili (MINI Italia) a 4.383; 5) Diego Mercurio (Fimauto by Superchalllenge Team) a 9.299.

Gara 2: 1) Alessio Alcidi (MINI Roma by CAAL Racing) in 26'58"786 2) Simone Iaquinta (MCar by AC Racing Technology) a 0.394; 3) Massimo Zanin (Birindelli by Pro Motorsport) a 1.834; 4) Diego Mercurio (Fimauto by Superchalllenge Team) a 2.839; 5) Filippo Maria Zanin – Gianluca Calcagni (L’Automobile by Progetto E20) a 3.418.

Classifica generale: 1. Gianluca Calcagni-Filippo Maria Zanin (L'Automobile by Progetto E20) punti 99; 1. Simone Iaquinta (MCar by AC Racing Technology) p. 99; 3. Alessio Alcidi (MINI Roma By CAAL Racing) p. 86; 4. Massimo Zanin (Birindelli by Pro Motorsport) 60; 5. Tobia Zarpellon (Ceccato Motors by C.Z. Bassano R.T.) p. 59.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO