Ferrari fiduciosa nell'approccio aggressivo per la monoposto 2012

ferrari

La cosa era già stata annunciata, ma la Ferrari conferma ancora una volta l'approccio molto più aggressivo nella progettazione della monoposto 2012, dopo la deludente stagione in corso, dove la "rossa" ha vinto solo un Gran Premio.

Nikolas Tombazis spera così di sfidare Red Bull e McLaren già dalla prima gara: "Sono fiducioso e mi auguro che i risultati siano positivi sin dall'apertura del prossimo campionato del mondo di Formula 1".

Il capo progettista della scuderia di Maranello ammette che la squadra è stata troppo conservatrice negli ultimi anni, quindi una revisione strategica si pone come necessità: "Questo cambio di linea è il risultato delle analisi che abbiamo fatto in ordine alle sconfitte degli ultimi anni. Abbiamo capito di essere stati eccessivamente prudenti, chiudendo la nostra mente ad alcuni filoni di sviluppo".

"Per la vettura 2012 -aggiunge Tombazis- abbiamo sancito un approccio molto più aggressivo sul fronte aerodinamico, con un rapporto di lavoro molto più stretto con gli altri dipartimenti di sviluppo". Alla richiesta di una descrizione sull'aspetto della futura "rossa", l'ingegnere greco si è limitato a dire che potrebbe sorprendere: "Visivamente sarà molto diversa dall'attuale. Ci siamo posti obiettivi ambiziosi, che intendiamo mantenere. Sono abbastanza ottimista".

Via | Thef1times.com

  • shares
  • Mail
13 commenti Aggiorna
Ordina: