Renault Clio Cup: in pista a Monza

Un weekend di gara al volante della Renault Clio Cup: ecco com'è andata.

renault-clio-cup-01.jpg

La Renault Clio Cup ha fatto tappa a Monza e, tra i piloti impegnati nelle gare c'eravamo anche noi. Girare all'Autodromo di Monza con una vera auto da corsa come la Clio RS Cup è stata un'emozione davvero unica, un'esperienza sicuramente da ripere e dalla quale abbiamo imparato molte cose.

L'auto è estremamente comunicativa e, anche con il setup pensato per Monza con camber posteriore a -6 gradi, non si è dimostrata per nulla nervosa né difficile da controllare. Il suo motore è lo stesso 1.6 turbo della versione di serie, forte di 220 cavalli e modificato per avere un'erogazione più adatta alla pista. Lo scarico è tutto nuovo, così come l'elettronica di gestione e, immancabilmente, il cambio.


renault-clio-cup-181.jpg

Si tratta di un sequenziale a sei rapporti che a Monza consente velocità prossime ai 200 chilometri all'ora abbinate a grandi doti di ripresa in uscita dalle curve. La Renault Clio RS Cup allunga bene e, complice una tenuta di strada ottimale fornita dagli pneumatici slick, in percorrenza di curva è davvero molto stabile e piantata a terra.

Nel weekend di gara abbiamo pian piano preso la mano con questa sportiva, andando costantemente ad abbassare i tempi fino a raggiungere un ottavo posto su 14 iscritti al weekend di gara, in Gara 2. Se volete leggere tutto il racconto dettagliato su questa straordinaria esperienza ecco il link del nostro articolo su autoblog.it.

renault-clio-cup-37.jpg

  • shares
  • Mail