F1 2017: Ferrari-Mercedes, il duello visto dai circuiti

Vettel o Hamilton? Mancano nove gare alla fine, abbiamo dato un occhio ai tracciati delle prove decisive del Mondiale 2017

Vettel-Hamilton

La prima parte del Mondiale 2017 si è chiusa con la doppietta Ferrari in Ungheria, grazie alla quale Sebastian Vettel ha allungato a 14 punti il vantaggio su Lewis Hamilton nella classifica iridata. Il duello tra i due è, comunque, stato molto equilibrato e sarà probabilmente così anche nelle restanti gare, dalla ripresa del prossimo 27 agosto su uno dei circuiti più belli del campionato, a Spa.

In una sfida così serrata, le caratteristiche dei circuiti sono importanti per capire dove si potrà risolvere il duello: tendenzialmente, la rossa è andata fortissimo sui circuiti cittadini, pur adattandosi meglio a tutte le piste, mentre la Mercedes ha dettato il passo sui tracciati più tradizionali. Restano nove gare da disputare: dove andranno più forte i duellanti? Si ripartirà appunto da Spa e, una settimana dopo, tutti a Monza: due circuiti, più quello italiano, favorevoli alle frecce d’argento.

La rossa dovrebbe riprendere il comando a Singapore, così come nella gara finale di Abu Dhabi, mentre la Mercedes partirà favorita a Suzuka e Città del Messico. Restano alcune piste più indecifrabili e con caratteristiche miste, come Malesia, Austin e Interlagos, dove è difficile dire chi avrà le maggiori chance. E potrebbero essere quelle decisive nella volata mondiale, anche se la carta non assegna alcun punto e, tra aggiornamenti e possibili sorprese, il verdetto lo darà solo la pista.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO