GP Italia F1 2017: vince la Mercedes di Hamilton, che scavalca Vettel

La sfida nel tempio italiano della velocità ha visto prevalere la Mercedes, con una perentoria doppietta.

Mercedes' British driver Lewis Hamilton competes to win the Italian Formula One Grand Prix at the Autodromo Nazionale circuit in Monza on September 3, 2017. / AFP PHOTO / Miguel MEDINA        (Photo credit should read MIGUEL MEDINA/AFP/Getty Images)

GP Italia F1 2017 - Successo per Lewis Hamilton, che si impone nella gara di Monza con la sua Mercedes. L'asso di Stevenage ha gestito al meglio le danze, senza lasciare margini all'illusione degli altri. Dietro di lui, in piazza d'onore, è giunto il compagno di squadra Valtteri Bottas, che sigilla la gloria della "stella" con una meritata doppietta.

Terzo posto per la Ferrari di Sebastian Vettel, che limita i danni, in una sfida dove gli uomini di Maranello si aspettavano un quadro diverso. Dietro il tedesco sono giunti, nell'ordine, Daniel Ricciardo, Kimi Raikkonen, Esteban Ocon, Lance Stroll, Felipe Massa, Sergio Perez e Max Verstappen, ultimo della top ten brianzola. Andiamo alla cronaca della corsa.

Al via Hamilton conserva la leadership, mentre Stroll cede la posizione ad Ocon. Raikkonen scavalca Bottas, ma subito dopo il connazionale ricambia il favore, con Vettel in sesta posizione. Si annuncia una bella gara, con tante prospettive all'orizzonte. Al quarto giro Verstappen fora una gomma dopo il contatto con la Williams di Massa: inevitabili le conseguenze sulle geografie agonistiche dell'olandese. Bottas scavalca Ocon, dopo aver liquidato Stroll, portandosi alle spalle del compagno di squadra, che amministra le danze.

Poco dopo, al sesto passaggio, anche Vettel si libera di Stroll, salendo in quarta posizione. Nei giri precedenti il pilota tedesco del "cavallino rampante" aveva scavalcato Raikkonen, poi protagonista di un lungo, che lo fa interrogare sullo stato di salute della sua auto, per i possibili danni subiti. Ancora qualche minuto e Vettel guadagna la terza piazza, a danno di Ocon. Davanti a lui ci sono solo le due Mercedes, con Hamilton seguito da Bottas. Al quattordicesimo giro l'asso di Stevenage firma il crono più veloce con la sua "stella", confermando le intenzioni bellicose della vigilia: l'obiettivo è il successo. Nei secondi successivi Raikkonen rientra ai box, per il pit stop. Poi tocca ad Ocon e Stroll.

Quando la conta dei giri è a quota trenta, i primi cinque devono ancora fermarsi per cambiare le gomme. La pratica viene assolta nei minuti successivi. Al termine delle operazioni, Hamilton conserva il primato, seguito da Bottas, Vettel, Ricciardo, Raikkonen, Ocon, Stroll, Massa, Perez e Magnussen. A dieci passaggi dalla bandiera a scacchi le possibilità di gloria per la Ferrari sono pari praticamente a zero. La marea rossa abbraccerà i bolidi di Maranello, ma i gradini più alti del podio andranno alle Mercedes, con pieno merito. Hamilton ora governa la classifica mondiale piloti, dove l'anglocaraibico supera Vettel, con un margine di tre punti nei suoi confronti. A Maranello dovranno darsi da fare nei prossimi appuntamenti agonistici.

GP Italia F1 2017 ordine d'arrivo

01 Lewis Hamilton Mercedes 1h 15'32"310
02 Valtteri Bottas Mercedes + 4"471
03 Sebastian Vettel Ferrari + 36"317
04 Daniel Ricciardo Red Bull + 40"335
05 Kimi Raikkonen Ferrari + 60"082
06 Esteban Ocon Force India + 71"528
07 Lance Stroll Williams + 74"156
08 Felipe Massa Williams + 74"834
09 Sergio Perez Force India + 75"276
10 Max Verstappen Red Bull + 1 giro
11 Kevin Magnussen Haas + 1 giro
12 Daniil Kvyat Toro Rosso + 1 giro
13 Nico Hulkenberg Renault + 1 giro
14 Carlos Sainz Toro Rosso + 1 giro
15 Romain Grosjean Haas + 1 giro
16 Pascal Wehrlein Sauber + 1 giro
17 Fernando Alonso McLaren Rit.
18 Marcus Ericsson Sauber Rit.
19 Stoffel Vandoorne McLaren Rit.
20 Jolyon Palmer Renault Rit.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO