GP Giappone F1 2017: mescole Pirelli per la gara di Suzuka

Si avvicina un nuovo atto del campionato del mondo di F1, con il Gran Premio del Giappone. Le mescole Pirelli per la gara di Suzuka.

pirelli-terzina-_01.jpg

GP Giappone F1 2017 - Pochi giorni ci separano dalla gara di Suzuka. Pirelli si prepara a sostenere la sfida, con le sue gomme da Formula 1. Il circuito del Sol Levante è noto per essere uno dei più impegnativi per gli pneumatici, a causa dei carichi molto elevati che impone. Il fornitore italiano, però, non porterà mescole hard.

La scelta gomme per la tappa alle porte è la seguente: P Zero White medium, P Zero Yellow soft e P Zero Red supersoft. Queste mescole dovranno far fronte a curve lunghe e veloci, con il picco della 130R – con un carico trasversale estremamente alto e fra i più estesi del campionato – e della curva Spoon, che mette costantemente alla prova gli pneumatici.

A Suzuka, come in tutte le altre sfide del calendario agonistico, si attende un miglioramento significativo sui tempi di percorrenza: quest'anno i giri veloci in gara sono stati più rapidi fino a cinque secondi rispetto al 2016 ed anche in Giappone l'erosione dovrebbe essere importante. Vedremo cosa accadrà.

GP Giappone F1 2017: il circuito dal punto di vista degli pneumatici

- I carichi laterali in curva contano di più rispetto a trazione e frenata.
- Il meteo e di conseguenza la temperatura asfalto sono piuttosto imprevedibili in questo periodo dell'anno.
- I livelli di usura e degrado sono generalmente elevati: la strategia vincente nel 2016 è stata quella a due soste, con tattiche diverse.
- I livelli di deportanza sono elevati per aumentare la velocità di percorrenza in curva.
- Il circuito è piuttosto stretto, quindi è difficile sorpassare: qui la strategia può fare davvero la differenza.
- Spesso l'evoluzione della pista è difficile da prevedere: un'altra incognita è data dal possibile ingresso della safety car.

gp-giappone-f1-2017-pirelli.jpg

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO