Mini Challenge 2017: Rangoni in pole al Mugello

Si avvicina al suo epilogo la stagione sportiva del Mini Challenge. L'ultima pole del 2017, sul circuito del Mugello, porta la firma di Rangoni.

Al Mugello, nel quarto ed ultimo appuntamento del Mini Challenge 2017, è ancora una volta Luca Rangoni a guadagnare la pole position, dopo aver centrato lo stesso obiettivo nei primi 3 appuntamenti di questa stagione agonistica.

Il pilota emiliano, che condivide con Maurizio Losi la Mini John Cooper Works Challenge Pro di Turbosport & Autoclub by AC Racing Technology, sembra ormai abbonato con la partenza dalla migliore posizione in griglia, conseguita questa volta in 2'05"972.

Ritardo di oltre 5 decimi nei suoi confronti per Simone Iaquinta, leader di campionato, che scatterà in piazza d'onore nella gara di domani, al volante della sua vettura portata in pista coi colori di MCar by AC Racing Technology.

Il pilota calabrese ha superato di un soffio il rivale nella lotta al titolo, Gianluca Calcagni, al via dal terzo posto con la Mini de L'Automobile by Progetto E20, condivisa con Filippo Maria Zanin. Lecito aspettarsi una bella lotta, per la gioia del pubblico.

Quarta posizione per Tobia Zarpellon e Fabrizio Ongaretto (Ceccato Motors by C.Z. Bassano R.T.) che hanno preceduto le new entry Ricciarini-Sandrucci (Mini Italia) di due millesimi. Solo sesto Alessio Alcidi (Mini Roma by CAAL Racing) che, per tenere aperte le speranze di vittoria in campionato, sarà chiamato all'impresa.

Porta la firma di Kevin Giovesi (Mini Milano by Scuderia Angelo Caffi) il primato tra le Mini John Cooper Works Challenge Lite, con il leader di classifica Gabriele Giorgi a soli due decimi da lui, felicemente assistito dalla vettura di Autoè & Autoeur by CAAL Racing. Poi Alberto Cioffi (Tullo Pezzo by AC Racing Technology), autore del terzo risultato cronometrico della specialità. Tutto pronto, quindi, per le due gare di domani, in programma rispettivamente per le 12.35 e per le 18.15.

Mini Challenge Mugello Qualifiche

mini-challenge-2017-mugello-21.jpg

1) Luca Rangoni-Maurizio Losi (Turbosport & Autoclub by AC Racing Technology) 2'05"972
2) Simone Iaquinta (MCar by AC Racing Technology) a 0"541
3) Gianluca Calcagni-Filippo Maria Zanin (L'Automobile by Progetto E20) a 0"721
4) Tobia Zarpellon-Fabrizio (Ceccato Motors by C.Z. Bassano R.T.) a 1"120
5) Cristian Ricciarini-Gustavo Sandrucci (Mini Italia) a 1"122

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO