Mini Challenge: trionfo Iaquinta, è il campione 2017

Si è chiusa anche la stagione della categoria MINI John Cooper Works Challenge Lite ed il titolo è stato vinto da Gabriele Giorgi

E’ Simone Iaquinta il campione del Mini Challenge 2017. Il pilota calabrese non ha corso rischi ed ha mantenuto la vetta della classifica, conquistando due secondi posti nell’ultima tappa stagionale, disputata sul circuito del Mugello. Approfittando, tra l’altro, del passo falso del suo diretto rivale Gianluca Calcagni, solamente al sesto posto in gara 1: è stato il momento probabilmente chiave della stagione, consentendo così l’allungo decisivo nella graduatoria del campionato.

La prima sfida era andata a Luca Rangoni, mentre nella seconda prova Filippo Maria Zanin aveva provato una rimonta su Iaquinta ormai quasi impossibile, rimontando e riuscendo a salire sul terzo gradino del podio, ma senza mai mettere a rischio la leadership del calabrese. Il successo in gara 2 è andato all’esordiente Gustavo Sandrucci, ospite di Mini Italia per questa ultima prova stagionale.

Tra le MINI John Cooper Works Challenge Lite, invece, è bastata la prima gara per assegnare il titolo a Gabriele Giorgi. Nonostante il quinto posto della prima sfida, il pilota toscano ha potuto festeggiare con i tanti tifosi arrivati per lui sul circuito toscano. Il neo campione si è poi rifatto in gara 2 salendo sul secondo gradino del podio dietro al “solito” Kevin Giovesi, autore di una doppietta anche al Mugello, dopo le due vittorie di Vallelunga.

Mini Challenge 2017: ordine d'arrivo Mugello

Gara 1: 1) Luca Rangoni – Maurizio Losi (Turbosport & Autoclub by AC Racing Technology) in 27’51’’530; 2) Simone Iaquinta (MCar by AC Racing Technology) a 5.294; 3) Tobia Zarpellon – Fabrizio Ongaretto (Ceccato Motors by C.Z. Bassano R.T.) a 11.200; 4) Alessio Alcidi (MINI Roma by CAAL Racing) a 11.512; 5) Cristian Ricciarini – Gustavo Sandrucci (MINI Italia) a 11.803.

Gara 2: 1) Cristian Ricciarini – Gustavo Sandrucci (MINI Italia) a 27’45’’709; 2) Simone Iaquinta (MCar by AC Racing Technology) a 7.889; 3) Filippo Maria Zanin – Gianluca Calcagni (L’Automobile by Progetto E20) a 8.424; 4) Nicolas Risitano – Nicola Franzoso (Baldassarre Motors by Progetto E20) a 8.551; 5) Alessio Alcidi (MINI Roma by CAAL Racing) a 10.006.

Classifica finale: 1. Simone Iaquinta (MCar by AC Racing Technology) punti 168; 2. Gianluca Calcagni-Filippo Maria Zanin (L'Automobile by Progetto E20) p. 142; 3. Alessio Alcidi (MINI Roma By CAAL Racing) p. 131; 4. Luca Rangoni-Maurizio Losi (Turbosport & Autoclub by AC Racing Technology) p. 106; 5. Tobia Zarpellon (Ceccato Motors by C.Z. Bassano R.T.) p. 90.

Classifica categoria 'Lite': 1. Gabriele Giorgi (Autoè & Autoeur by CAAL Racing) punti 96; 2. Gianpiero Pindari (Reggio Motori by Dinamic Motorsport) p. 77; 3. Alberto Cioffi (Tullo Pezzo by AC Racing Technology) p. 48; 4. Alessandro Suerzi Stefanin (Motorsport by Team Suerzi) p. 46; 5. Paolo Necchi (MINI Milano By Scuderia Angelo Caffi) p. 44.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO