GP Brasile F1 2017: anteprima Pirelli della gara di Interlagos

Pirelli offre un'anteprima con grafica delle mescole chiamate all'azione in pista nel GP Brasile F1 2017. Scopriamola insieme.

pirelli-terzina-_01.jpg

GP Brasile F1 2017 - Si avvicina a passo spedito l'appuntamento con la penultima gara del Campionato del Mondo di Formula 1. Il prossimo weekend andrà in scena la sfida di Interlagos, per la quale Pirelli ha nominato le seguenti mescole di pneumatici: P Zero White Medium, P Zero Yellow soft e P Zero Red supersoft. La prima delle tre sarà utilizzata per l'ultima volta quest'anno.

Ricordiamo che il giro di Interlagos, affrontato in senso antiorario, è uno dei più corti e intensi di tutto il calendario agonistico, anche in termini di sforzo richiesto.

Sono presenti curve veloci in sequenza, oltre a costanti cambi di elevazione e condizioni climatiche che possono variare dal caldo intenso alla pioggia torrenziale. In uno scenario del genere tante sono le ipotesi da mettere al vaglio. Come per altre gare, anche in Brasile la scelta di mescole è più morbida di uno step rispetto al passato.

Il circuito di Interlagos dal punto di vista degli pneumatici

- La pista è stata riasfaltata di recente. Sono stati così rimossi alcuni dei famosi dossi.
- Interlagos regala il secondo giro più corto della stagione, dopo quello di Monaco. Le monoposto curvano quasi di continuo e tendono ad andare fuori traiettoria per sorpassare.
- Si corre in senso antiorario. Il posteriore destro viene maggiormente sollecitato.
- La rapida sequenza di curve e i carichi elevati richiedono molto alle gomme.
- Gli pneumatici sono spesso sottoposti a notevoli carichi laterali e longitudinali.
- Nel 2016 Lewis Hamilton ha vinto sotto il diluvio senza effettuare pit stop in gara e approfittando di una bandiera rossa per sostituire le gomme da bagnato estremo.
- Due anni fa, i primi tre al traguardo effettuarono tre pit stop.

gp-brasile-f1-2017-pirelli.jpg

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO