F1, Hamilton: "Bella la pole, ma è la domenica che conta"

hamil

Lewis Hamilton, dopo la splendida prestazione espressa nelle qualifiche del Gran Premio di Corea di Formula 1, che ha sottratto alla Red Bull il piacere del miglior posto in griglia, esprime la sua gioia, ma senza eccessi, perché i punti si raccolgono la domenica.

Queste le sue parole, dopo aver interrotto l'egemonia in prova del team di Milton Keynes: "Sono molto felice, abbiamo confermato di essere gli unici in grado di competere con i bolidi di Vettel e Webber. Il lavoro compiuto dal team negli ultimi tempi mi rende davvero orgoglioso. Jenson ha vinto la gara precedente, oggi abbiamo incassato il miglior crono, ma è la gara di domani quella che conta".

L'asso di Stevenage farà il possibile per mettersi in luce nella sfida di Yeongam, dove vuole raccogliere un risultato brillante, in un periodo poco fruttuoso per lui. Hamilton è molto determinato, come sempre del resto, ma cercherà di evitari alcuni sbagli compiuti nel recente passato, per ripagare meglio i suoi sforzi e quelli della squadra di Woking.

Via | Thef1times.com

  • shares
  • Mail