Tatuus PY012, una Sport per pista e salita



Nuovo passo per il costuruttore Tatuus, dopo oltre 30 anni e tante monoposto di successo la factory si cimenta nella realizzazione di una vettura sport della classe CN2.

I concetti base su cui è stata sviluppata la vettura sono quelli della semplicità e facilità di gestione, per fare ciò si sono affrontate strade non convenzionali, l’auto è concepita in tutte le sue parti come una monoposto, a cui poi sono carenate le ruote.

La PY012 nasce dopo una lunga gestazione con uno studio relativo alla dinamica dei fluidi durato oltre sei mesi, tutto sulla vettura è realizzato per dare spazio ai flussi aerodinamici.

I progettisti Corrado Casiraghi, Luca Orlandi e Eugenio Bardoscia hanno realizzato una sport dalle forme compatte che cerca di sfruttare al massimo la zona posteriore a “Coca cola”, le sospensioni sono a barra di torsione con due ammortizzatori: con un terzo elemento utilizzabile per controllare l’altezza da terra. La Tatuus punta a vendere 4-5 esemplari nel 2012 fornendo anche supporto tecnico per le gare, la PY012 è pensata sia per correre in pista che in salita e può correre in tutti i campionati per prototipi, tranne quelli a normativa Aco.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: