Trofeo Abarth, solo una gara al Paul Ricard

Il maltempo causa l'annullamento di Gara Due

barberini-2.jpg

Sia pure con sole dieci auto al via, il Trofeo Abarth è ancora in grado di offrire al pubblico gare combattute e spettacolari. La prima manche a Le Castellet viene caratterizzata dall'asfalto inzuppato dalla fitta pioggia che costringe alla partenza dietro la Safety Car. Juuso Pajuranta sembra avere un buon ritmo e passa in testa con un bell'attacco, ma viene quasi subito tradito dall'asfalto fradicio e, andando largo, perde posizioni preziose.  Cosimo Barberini riesce così a riprendere il comando delle operazioni, ma alle sue spalle emerge minaccioso il promettente Andrea Mabellini, intanto liberatosi della pressione del rallista francese Nicolas Ciamin. Mabellini rimane alle spalle di Barberini fino alla bandiera a scacchi, il divario finale tra i due è di soli tre decimi. Nel post-gara lo stesso Barberini ha ammesso di avere vinto con estrema difficoltà. Ciamin, avvantaggiato dal correre sulla pista di casa, completa il podio. Dopo avere accarezzato il sogno del secondo posto, il transalpino nella seconda metà di gara anima un bel duello con Gabriele Volpato. Impossibilitato a gareggiare nell'evento TCR Italy a causa del forfait della BD Racing, Volpato cede solamente all'ultimo giro dopo una gara da applausi. Juuso Pajuranta deve accontentarsi del quinto posto dopo l'illusorio scatto in testa, per lui punti preziosi persi in ottica campionato. Un altro nordico in gara è lo svedese Robin Appelqvist che chiude sesto. Settimo posto per Biagio Caruso davanti a Stefano Fiamingo, meglio noto come "Fisherman". I due piloti della classe 500 chiudono la classifica con Aurora Coria nettamente avanti a Filippo Lazzaroni. Le premesse per una ottima seconda manche ci sono tutte, ma il continuo rivoluzionamento del programma dovuto al maltempo rende impossibile la disputa della gara. Il Trofeo Abarth, che vede Barberini ancora saldo leader, si separa brevemente dalla carovana Aci Sport. La prossima gara sarà infatti a Zeltweg il prossimo 10 Giugno, mentre la quarta gara di campionato si correrà a Misano Adriatico il 24 Giugno, a fianco del Blancpain GT Sprint.

 

N.M.B.

  • shares
  • Mail