Milano Rally Show: presentata la seconda edizione

Presentata ufficialmente a Palazzo Marino la seconda edizione del Milano Rally Show con la tradizionale parata degli equipaggi nel cuore di Milano.

Questa mattina a Milano è stata presentata ufficialmente la seconda edizione del Milano Rally Show con la tradizionale parata degli equipaggi nel cuore della città meneghina. La presentazione dell’evento si è svolta questa mattina nella Sala dell'Orologio a Palazzo Marino. Erano presenti, tra gli altri, il sindaco della città Giuseppe Sala, l'organizzatore e promotore Beniamino Lo Presti, l'ex Campione del Mondo Rally Micky Biasion e il vice presidente della Giunta regionale Fabrizio Sala, che ha dichiarato:

"Siamo sulla griglia di partenza per la seconda edizione e si respira già un'aria di grande entusiasmo. Si tratta di un evento fondamentale per la promozione della regione e delle sue bellezze, una manifestazione che racchiude la passione e i valori dello sport, la valorizzazione delle nostre tradizioni e l'animazione del territorio. Un ringraziamento all'ideatore Beniamino Lo Presti e a tutti gli organizzatori, sarà uno spettacolo unico".


Anche il vicepresidente prenderà parte alla competizione nel Rally, in maniera simbolica e senza comparire in classifica, come navigatore speciale del promotore Beniamino Lo Presti.

Milano Rally Show: la gara


Dopo il successo dell’edizione 2017, la manifestazione si terrà nei giorni 28-29 luglio. Articolata su otto prove speciali, di cui due in notturna e il Master Show conclusivo si svolgerà in tre differenti aree: intorno al velodromo Vigorelli dove sarà ricavato un circuito di 500 metri, in area EXPO dove verrà ricavato un percorso di oltre due chilometri attorno al conosciutissimo Albero della Vita e ad Arese, in un tracciato di quasi 2 chilometri. Ben 71,45 km di Prove Speciali, per lo più in luoghi di esclusivo pregio e bellezza.

La partecipazione degli equipaggi è ristretta a 60 unità, solo alle eccellenze che qualificano il settore delle auto moderne e delle storiche: WRC, R5, R4, in via prevalente: Lancia 037, Lancia Delta, Lancia Stratos, Porsche e Ferrari tra le storiche. Novità per l'edizione 2018 con l'introduzione di un trofeo autonomo per la classe R2.

In più, il Milano Rally Show ospiterà una delle tappe della Smart EQ fortwo e-cup, il nuovo campionato monomarca di Mercedes partito lo scorso 8 giugno sul tracciato cittadino di Torino, dopo l’annuncio/esibizione che ha visto una Smart senza conducente in occasione della gara di Formula E a Roma EUR.

Sabato 28 luglio le auto partiranno da Park Experience, Area Expo, verso Milano, scortate a gruppi da 10 volanti della Polizia Municipale, dando vita ad una parata attraversando via Montenapoleone, Piazza Duomo, Piazza della Scala per dirigersi poi in Piazza Città di Lombardia, sede della Regione. La partenza ufficiale avverrà nella suggestiva Piazza Gae Aulenti.

Autoblog.it e Motorsportblog.it, in veste di Media Partner Ufficiale, seguiranno dal vivo la manifestazione che ha tutte le carte in regola per diventare un appuntamento fisso nel mondo dei Rally.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail