F1: Sutil vuole risposte sul 2012 dalla Force India

sutil Non ha tardato a farsi sentire, Adrian Sutil: solamente ieri sono arrivate alla ribalta della stampa le voci secondo cui l'anno prossimo il sedile da titolare in Force India gli potrebbe essere strappato dal connazionale Nico Hulkenberg, che già il tedesco ha chiesto chiarimenti al team."Risposte in tempi rapidi": ecco cosa vuole Sutil.

La posizione di Adrian non è certo delle più facili: mentre il debuttante Paul Di Resta, suo compagno di squadra, è già stato praticamente confermato per il 2012, il tedesco è ancora in attesa. E se Mallya aveva recentemente affermato che l'annuncio dei piloti 2012 arriverà solo a fine stagione, Sutil non ci sta: la prospettiva di essere sostituito dal pilota di riserva non lo lascia certo tranquillo, e lui insiste per conoscere i piani della squadra già prima del prossimo GP dell'India.

"Non posso aspettare fino ha dicembre", si è sfogato con Reuters. "Parlerò con Mallya molto presto per vedere quali siano le sue idee. Non ho bisogno di aspettare così a lungo per un sedile da titolare. Conosco le mie capacità e non mi sento per niente insicuro".

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: