Partito il Giro d'Italia Automobilistico



Partito il Giro d’Italia Automobilistico, una delle competizioni più varie affascinanti e simbolo delle competizioni anni 70, simile nel percorso a quelle degli anni migliori ripropone un denso mix di prove di regolarità, prove di velocità in circuito e stradali, e prove in salita.

I circuiti toccati dall’edizione 2011 sono Monza, Franciacorta, Modena, Imola, Mugello, Magione e Vallelunga, le prove stradali e di velocità si articoleranno su Piemonte, Lombardia, Emilia Romagna, Toscana, Umbria e Lazio, con un parco macchine e piloti proveniente da varie specialità come pista, rally endurance e salita.

La convivenza di vetture diverse è il sale di questa manifestazione, ed il confronto sui vari percorsi di vetture rallystiche e pistaiole è quanto mai interessante, gli equipaggi possono includere fino a due piloti ed un navigatore.

Si potranno vedere in azione vetture GT2 e GT3, come Porsche, Ferrari e Aston Martin e anche Corvette, vetture Trofeo come le Maserati e le Lotus Exige, e di altri monomarca come Renault, 500 Abarth e Seat, ma anche vetture WTCC, DTM, Superstars e 24h Nurburgring, e quelle Rally, Gruppi A, N, ed S200. Avviatosi ieri sera con una manifestazione a Torino, oggi si percorrerà una tappa da Torino a Monza, la conclusione sarà domenica a Vallelunga, dopo che la carovana, avrà percorso 1,700Km in 5 tappe, con 10 Prove Speciali e 7 gare in circuito.

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: