Bmw 318 Racing Series, ancora tutto in gioco

Parretta e Bencivenni si spartiscono i successi in Divisione A

La Bmw 318 Racing Series scende in campo a Magione per la penultima prova del 2018. Nonostante la pioggia mattutina lo spettacolo non viene meno e le quattro manche in programma sono estremamente combattute e spettacolari. La Divisione A vede Michele Parretta spuntarla in prima manche partendo molto bene dalla pole position e sconfiggendo Lorenzo Luciani e Paolo Valeri. Quarto posto per il capitolino Leonardo Solla mentre Filippo Bencivenni accusa problemi di assetto e finisce soltanto quinto, per di più con un giro di ritardo nei confronti del suo rivale in classifica di campionato. Fuori gioco Pierluigi Calzuola dopo soli quattro giri con una delle 318 della Scuderia Città di Gubbio. In seconda manche si assiste alla riscossa di Filippo Bencivenni che partito dalla pole mantiene il comando in classifica fino alla bandiera a scacchi resistendo agli attacchi di Parretta, risalito dalla penultima posizione del via. Completa il podio Lorenzo Luciani che precede Paolo Valeri, Leonardo Solla e Pierluigi Calzuola. In classifica di campionato solo diciotto punti dividono Bencivenni dal leader dei campionato Parretta. In Divisione B invece si registra il netto dominio di Federico Lilli che intasca la vittoria in entrambe le gare. Nella prima manche il secondo posto se lo prende Paolo Spacchetti davanti a Massimo Alunni. Quarto Michele Materni davanti a Silvia Simoni e Stefano Brué. In seconda manche la Simoni si esalta con un bel secondo posto sconfiggendo in volata Materni. Quarto posto per Saverio Crea davanti a Brué e Bordacchini. In campionato Lilli è virtualmente campione visto l'enorme margine accumulato su Spacchetti e Bordacchini. Nel weekend a Magione scende in campo anche il Trofeo Italia Storico con al vittoria assoluta di Bruno Mazzuoli su Alfa Romeo GTV 2.Raggruppamento. In 3.Raggruppamento si impone Amerigo Bigliazzi su Alfa Romeo GTV mentre Giuseppe Antonio Bonifati vince il 4.Raggruppamento con la Bmw 318 E30.Per finire un cenno alle gare del Ferrari Club Italia che vede la vittoria di Danilo Paoletti su Ferrari 458 nella Superfast e di Roberto Sestini su Ferrari 488 GTB tra le vetture Trofeo Ferrari Daytona.

N.M.B.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail