Renault Clio Cup, Di Luca campione!

Già in prima manche l'incoronazione matematica

Simone Di Luca si aggiudica il titolo 2018 della Renault Clio Cup! Il romano della Faro Racing, sponsorizzato fin dalla prima gara stagionale da Motorsportblog e da Blogo, conquista il titolo già nella prima gara andata in scena Sabato pomeriggio nella infuocata cornice del Paul Ricard.

Gara 1


A Di Luca grazie al cospicuo vantaggio accumulato nei round precedenti la trasferta in Provenza era sufficiente conquistare un piazzamento nei primi cinque per chiudere i giochi già in prima manche ed è arrivato puntuale un bel quarto posto dopo avere lottato con lo sloveno Bostjan Abvelj, il portacolori Composit Motorsport Felice Jelmini e l'alfiere Essecorse Luca Rangoni, suoi accaniti rivali in questo 2018. La prima manche non è stata priva di brividi come testimonia l'incidente che ha eliminato nelle primissime battute i cinesi Yi Fung Chuang e Chun Lei Yang portando ad una interruzione della corsa con la bandiera rossa. Per questa particolare occasione, infatti, il gruppo della Renault Clio Cup Italia ha diviso la griglia di partenza con gli agguerriti colleghi della serie cinese, tutti al volante di Renault Clio Turbo fornite dalla GPA Milan. Alle spalle di Di Luca in prima manche ha chiuso Matteo Poloni davanti all'umbro Filippo Distrutti ed a Giacomo Trebbi. Ottavo Massimiliano Danetti della MC Motortecnica davanti alla vettura della Renault Press League guidata da Stefano Cordara ed all'altro portacolori della MC Motortecnica Lorenzo Vallarino che ha completato la Top Ten. Tra i cinesi, bel successo di Thomas Leung finito dodicesimo assoluto alle spalle del nostro "Due" e davanti al veterano Kenneth Ma.

Gara 2


La gara conclusiva della Renault Clio Cup Italia 2018 è stata leggermente disturbata da una fastidiosa pioggerella specialmente nelle battute finali ed ha visto Bostjan Abvelj spuntarla ancora una volta con la vettura di Lema Racing. Lo sloveno ha faticato non poco per contenere Di Luca, Jelmini e Rangoni che hanno ringhiato alle sue spalle per tutta la gara. Rangoni era arrivato a portarsi alle spalle di Abvelj ma un errore nelle battute finali di gara lo ha relegato al quinto posto finale alle spalle del compagno di team Matteo Poloni. Alla fine Jelmini ha preceduto Di Luca per il secondo posto e si è aggiudicato il titolo Junior. Lorenzo Vallarino chiude la stagione con un grande sesto posto assoluto davanti a Filippo Distrutti sempre molto positivo con la vettura di Nextone curata a livello meccanico da Stefano Savelli. Alle spalle dell'umbro troviamo il romagnolo Giacomo Trebbi, mentre la Top Ten la completano Massimiliano Danetti e Davide Casetta tornato a Le Castellet con la vettura di Faro Racing. Danetti si è portato a casa il titolo della categoria Gentlemen, mentre la Essecorse ha vinto il titolo scuderie per una inezia nei confronti della Faro Racing. Ad Emiliano Perucca Orfei il titolo della Renault Press League. Il lombardo ha preso parte all'ultima gara di campionato con la apposita vettura preparata dalla Oregon Team ma è stato costretto al ritiro a pochi giri dalla fine dopo avere animato una bella lotta a centro gruppo con vari piloti. A Kenneth Ma davanti a Tommy Ku il successo tra i piloti cinesi. Ed ora attenzione puntata sulla finale Internazionale che avrà luogo questo pomeriggio e che raggrupperà i migliori piloti di tutti i campionati Clio d'Europa.

N.M.B.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail