Monza Rally Show 2018: per Valentino Rossi la settima vittoria

Valentino Rossi si impone ancora una volta al Monza Rally Show; vittoria nel Masters' Show per Tony Cairoli, mentre a Totò Riolo va la gloria fra le storiche.

Vittoria assoluta per Valentino Rossi al Monza Rally Show 2018. Il "Dottore", con la sua Ford Fiesta WRC Plus, ha piegato gli avversari, facendo valere la sua legge nei tre giorni di confronto andati in scena davanti a un folto pubblico (58 mila presenze nel weekend). Per lui è il settimo sigillo nella sfida lombarda.

Il "Dottore" aggiunge questo trionfo a quelli già conquistati, sempre insieme a Carlo Cassina, nel 2006, 2007, 2012, 2015, 2016 e 2017.

Dietro Valentino Rossi, con un ritardo di 1'07" nei suoi confronti, è giunto Teemu Suninen, costretto ad accontentarsi della piazza d'onore al volante di una vettura identica a quella del vincitore. Forse il pilota finlandese, impegnato nel WRC, non si aspettava di trovare il nove volte iridato del motomondiale così in forma.

Gradino più basso del podio per Roberto Brivio, che è riuscito a spuntarla su Alessio Salucci nella lotta per il terzo posto. Alle loro spalle, con la prima WRC 1600, un generoso Tony Cairoli, quinto assoluto e primo di classe al posto guida della sua Hyundai i20. Il siciliano si è imposto nel Masters' Show, dove è riuscito a sbarazzarsi della concorrenza. L'assenza dai piani alti della classifica di Paolo Andreucci e Anna Andreussi è imputabile a diversi problemi tecnici patiti dalla coppia d'oro del tricolore rally.

Molto tirata la sfida tra le R5, vinta da Luca Rossetti davanti ad Alessandro Re, Andrea Crugnola e Giandomenico Basso. Vittoria, fra le storiche, per il cerdese Totò Riolo a bordo della Subaru Legacy Sedan che ha preceduto la Porsche 911 di Matteo Musti e la Lancia Rally 037 di Marco Bianchini.

Monza Rally Show 2018: classifiche finali

Classifica Assoluta:

1.Rossi (Ford Fiesta WRC Plus)
2.Suninen (Ford Fiesta WRC Plus)+1.07.2
3.Brivio (Ford Fiesta WRC Plus)+2.03.0
4.Salucci (Ford Fiesta WRC Plus)+2.18.1
5.Cairoli (Hyundai i20 WRC) 2.52.4
6.Bonanomi (Ford Fiesta WRC)+2.53.2
7.Longhi (Hyundai i20 WRC) +3.15.1
8.D'Aste (Citroen DS3 WRC) +3.26.1
9.Yates (Ford Fiesta WRC)+3.36.8
10.Rossetti (Hyundai i20 R5)+4.11.1

Classe WRC Plus:

1.Rossi (Ford Fiesta WRC Plus)
2.Suninen (Ford Fiesta WRC Plus)+1.07.2
3.Brivio (Ford Fiesta WRC Plus)+2.03.0
4.Salucci (Ford Fiesta WRC Plus)+2.18.1

Classe WRC 1.6:

1.Cairoli (Hyundai i20 WRC)
2.Bonanomi (Ford Fiesta WRC) +0.8
3.Longhi (Hyundai i20 WRC)+22.7
4.D'Aste (Citroen DS3 WRC)+33.7
5.Yates (Ford Fiesta WRC) +44.4
6.Cressoni (Citroen DS3 WRC) +2.10.0
7.Puricelli (Citroen DS3 WRC)+2.15.8
8.Spinelli (Ford Fiesta WRC)+2.54.7
9.Bartyan (Hyundai i20 WRC)+3.26.2
10.Reed (Hyundai i20 WRC)+3.27.2

Classe R5:

1.Rossetti (Hyundai i20)
2.Alex Re (Volkswagen Polo)+17.2
3.Crugnola (Skoda Fabia)+18.2
4.Basso (Skoda Fabia)+56.7
5.Scattolon (Skoda Fabia)+58.8
6.Beretta (Skoda Fabia) +59.6
7.Tosini(Skoda Fabia) +1.18.1
8.Andreucci (Peugeot 208 T16) +1.20.3
9.Reduzzi (Skoda Fabia)+1.26.8
10.Bosca (Ford Fiesta) +1.27.3

Classe R2b:

1.De Tommaso (Peugeot 208)
2.Ciuffi (Peugeot 208)+3.24.7
3.Guerra (Peugeot 208)+5.37.4
4.Ghirri (Peugeot 208)+6.12.0
5.Porta (Peugeot 208)+6.45.0
6.Perosino (Peugeot 208)+12.28.5
7.Grezzini (Peugeot 208)+13.41.1

Classe R3:

1.Vittalini (Citroen DS 3)
2.Pederzani (Renault Clio R3c)+1.55.6
3.Santalucia (Renault Clio R3c)+3.03.7

Autostoriche:

1.Riolo (Subaru Legacy)
2.Musti (Porsche 911)+49.0
3.Bianchini (Lancia 037)+52.3
4.Noberasco (BMW M3)+4.14.0
5.Visinteiner (BMW M3)+4.14.6
6.Brusori (Porshce 911)+4.34.1
7.Zanin (BMW M3)+5.00.2
8.Lucky (Lancia Delta 16V)+5.05.7
9.Rizzuto (Porsche 911)+5.20.2
10.Lo Presti (Porsche 911)+6.22.8

Master's Show:

Storiche

2.raggruppamento: Musti (Porsche 911)
3.raggruppamento: Caffi (Porsche 911)
4.raggruppamento J1: Brusori (Porsche 911)
4.raggruppamento J2: Riolo (Subaru Legacy)

Vetture moderne:

Classe R2b: Damiano De Tommaso (Peugeot 208 r2b)
Classe R3: Alex Vittalini (Citroen Ds3)
Classe R5: Andrea Crugnola (Skoda Fabia)
Classe WRC 1.6: Tony Cairoli (Hyundai i20 WRC)
Classe WRC Plus: Valentino Rossi (Ford Fiesta WRC Plus)
Super Final: Tony Cairoli (Hyundai i20 WRC)

Foto | Credit: "Monza Eni Circuit/Bettiol"

  • shares
  • +1
  • Mail