WRC 2019 Rally di Monte Carlo: Hyundai pronta alla gara

Ecco giungere il Rally di Monte Carlo, tappa d'apertura del WRC 2019, con Hyundai Motorsport in grande forma.

Hyundai Motorsport si prepara ad affrontare la sua sesta stagione nel WRC, con tre equipaggi di spessore. La squadra è pronta a confrontarsi con le insidie del Rally di Monte Carlo, il cui start è ormai dietro l'angolo.

L'iconica sfida del Principato si presenta nel 2019 con una nuova veste, ben rappresentata da una cifra: il 40% delle prove speciali saranno diverse rispetto allo scorso anno.

A sostenere la battaglia, in difesa dei colori Hyundai, saranno dei piloti esperti, in grado di muoversi con disinvoltura in contesti agonistici così speciali e difficili: Thierry Neuville, Andreas Mikkelsen e il mitico Sébastien Loeb, che non ha certo bisogno di presentazioni.

Ognuno di loro ha avuto l'opportunità di collaudare la Hyundai i20 Coupe WRC prima del Rally di Monte Carlo, anche se con tempi di preparazione diversi.

Il campionato WRC 2019 avrà inizio nella serata di giovedì 24 gennaio, con una cerimonia d'apertura a Gap, che farà da preludio alle due speciali in notturna, ciascuna della lunghezza di 20 chilometri circa. L'itinerario di venerdì prevede 125 chilometri di lotta su nuovi percorsi, prima che i due giorni finali tornino su strade più familiari ai protagonisti.

Ecco le parole di Loeb: "Il Rally di Monte Carlo è uno dei nostri preferiti. Daniel, il mio copilota, è monegasco, quindi è la sua gara di casa, mentre è una specie di evento casalingo anche per me, visto che tutte le tappe sono in Francia. Quest'anno la sfida sarà particolarmente speciale, con una nuova squadra e una nuova vettura. Non abbiamo avuto molto tempo per effettuare dei test, ma sono molto motivato".

  • shares
  • +1
  • Mail