Debutto positivo per Mazzuoli nel CRUS

A Todi porta al debutto la Renault Clio Williams ex-Roberto Balletti

Dopo una militanza di molti anni nelle gare "amatoriali", il pilota di Sarteano Massimiliano Mazzuoli, in arte "Peco" debutta nelle gare Aci Sport. L'obiettivo del senese è la conquista del titolo assoluto nel Campionato Regionale Umbro Slalom 2019, e per riuscire nell'intento Mazzuoli non ha badato a spese acquistando la Renault Clio Williams Racing Start 2.0 appartenuta a Roberto Balletti. Il debutto nel CRUS in quel di Pontecuti è stato decisamente positivo. Nonostante una concorrenza nutrita, ben tredici avversari di Gruppo, Mazzuoli non si è perso d'animo siglando già nella prima manche il suo miglior personale, che gli ha consentito di tenere decisamente alle spalle il diretto avversario in classe RS 2.0, il marchigiano Pietro Ameli al volante su una Renault New Clio. Ameli non riusciva a ricucire il divario su Mazzuoli nelle due manche successive, ed il senese poteva concentrarsi sulla classifica di gruppo. La seconda manche di gara di "Peco" era priva di errori ma con un riscontro superiore di appena quattro punti a quello della prima manche. L'ultima salita vedeva Mazzuoli tentare il tutto per tutto, ma un birillo abbattuto precludeva ogni possibilità di miglioramento. Comunque alla fine arrivava un eccellente sedicesimo posto assoluto e soprattutto il terzo posto in Gruppo Racing Start dietro ai soli Damiano Manni e Patrik Freddiani, al volante di vetture Racing Start 1.6. Per "Peco" non c'è molto tempo per riposare, il 5 Maggio sarà di nuovo in campo nella vicina Lisciano Niccone per la seconda prova del CRUS. Tra l'altro, nella località lacustre si vedrà al via anche la Peugeot 106 usata negli anni passati da Mazzuoli: sarà pilotata dal giovane Simone Gnani.

N.M.B.

  • shares
  • +1
  • Mail