Supercars Series, debutto in grande stile in Umbria

La Bellspeed schiera Regni, Bellezza junior ed i Gaetani

Prima gara “in solitaria” per la Supercars Series all’Autodromo dell’Umbria, con un parco partenti qualitativamente di altissimo livello. Sette i marchi rappresentati sullo schieramento di partenza con alcuni bolidi di altissimo livello quali la Lamborghini Huracan che la CLG Bloise schiera per il cosentino Lucio Cosimo Gioffrè, tra i favoriti alla conquista del titolo. Al fianco di Gioffrè la CLG Bloise schiera la fedele e più volte vincente Renault Megane Trophy affidata all’immarcescibile duo pugliese composto da Benny Strignano ed Antonio Angrisano. La concorrenza sarà però estremamente agguerrita, con al comando la Chevrolet Corvette Z-06 GT3 di Roberto e Luigia Martina Del Castello. Al gruppo si è poi aggiunta anche la Bmw Z4 del sammarinese Stefano Valli che punta a rinverdire i fasti degli anni passati. Non manca al via il marchio Ferrari con la 458 GT3 di Alberto Lippi schierata dalla RAM. Tre le Porsche in gara tutte schierate dalla immancabile Bellspeed. La squadra perugina schiera una 997 Gt3 Cup per Massimo Regni e le classiche Cayman Cup per Patrick Bellezza, figlio del popolare preparatore Fausto ed impegnato questo weekend anche in Formula Libera, e per i veterani capitolini Bonifacio e Giovanni Gaetani, in arte “Boga” e “Gioga”. Dopo un paio di stagioni -mancavano dalla Winter Super Cup 2016 corsa con le Abarth- i Gaetani tornano dunque nell’ “universo” Italia Corse. Al via poi anche la Lotus Exige di Piero Randazzo, tra i primi a credere nelle elevate potenzialità del nuovo campionato, e la Lamborghini Gallardo GT3 che la maltese One Racing Team schiera per il siciliano Ignazio Cannavò, nome di grandissimo spessore nel CIVM e nel TIVM in questi ultimi anni. Cannavò si è iscritto alla corsa in extremis ma promette battaglia con un bolide che si è dimostrato sempre estremamente competitivo. Ed a completare lo schieramento, anche una splendida Mercedes C63 V8 pilotata dal campano Pietro Giordano. Prove di qualifica il Sabato alle 11.35 sulla lunghezza di 25 minuti, gare la Domenica alle 10.15 ed alle 16.45 sulla lunghezza di 25 minuti. Come per la Super Cup, anche la Supercars Series beneficierà per gran parte del campionato della Diretta Streaming su Internet.

 

N.M.B.

  • shares
  • Mail