Master Prototipi, Liguori risponde a Margelli

Grande rimonta di Massimo Wancolle in gara 2

L'Autodromo di Franciacorta registra anche la presenza del Master Tricolore Prototipi che porta nove vetture al via. Nella prima manche pista bagnata per la forte pioggia del giorno precedente ed in queste condizioni si esalta il bolognese Walter Margelli con la Norma M20 FC della CMS. L'emiliano comanda le operazioni da bandiera a bandiera contenendo agevolmente la Tatuus PY012 di Massimo Ciglia e la Osella Pa21 S di Massimo Wancolle. Ai piedi del podio c'è la Norma M20 FC di Lorenzo Matteini davanti alla Osella Pa21 S che la napoletana Progetto Corsa schiera per Michele Liguori. Positiva anche la gara di Lorenzo Capecchi che scende in campo con una Wolf GB 08 della Emotion Motorsport di Marco Cajani ed è sesto davanti alle Norma M20 FC di Giancarlo Pedetti e Gianluca Cecchini. Tribolata la gara di Alex Valle che con la Tampolli del Team Form termina ultimo e staccato di due giri. Nella seconda manche le condizioni meteorologiche e dell'asfalto sono decisamente migliorate, ma lo spettacolo viene turbato dopo poche centinaia di metri dal rolling start da una collisione a tre. Pedetti ha la peggio schiantandosi sulle barriere, mentre Matteini si arena nella sabbia senza che la sua Norma M20 FC riporti danni; Massimo Wancolle è il solo a poter ripartire ma la sua Osella ha subito alcuni danni al muso. La Safety Car ricompatta il gruppo per quasi metà gara, poi al nuovo via ancora un colpo di scena con Margelli che perde potenza ed è costretto ai box dopo avere percorso una intera tornata a rilento. Michele Liguori ha così strada spianata verso il successo mentre alle sue spalle arrivano altre emozioni. Lorenzo Capecchi cede spazio alla Tatuus di Ciglia che si consolida al secondo posto, mentre dalle retrovie risale deciso Massimo Wancolle. Al quinto giro passa Cecchini, poi all'ottava tornata è Valle ad essere scavalcato dallo scatenatissimo campano. Wancolle II si porta quindi su Capecchi ed i due ingaggiano un duello bellissimo. Capecchi per diversi giri resiste agli attacchi del portacolori Progetto Corsa, ma poi Wancolle riesce a passare nonostante la sua Osella sia danneggiata. Per la Progetto Corsa è l'apoteosi, il team di Toni Maione festeggia per la vittoria di Liguori ed il secondo "bronzo" consecutivo di Massimo Wancolle che è l'eroe di gara due. Ai piedi del podio chiudono Capecchi e Valle, mentre Cecchini lamenta un giro di distacco. Nonostante tanti problemi tecnici Margelli riesce quantomeno a ripartire ed a chiudere settimo, staccato di quattro giri. Il Master Tricolore Prototipi dà appuntamento a tutti a Monza il prossimo 16 Giugno.

N.M.B.

  • shares
  • Mail