Rally degli Abeti e dell'Abetone 2019: vittoria per la Skoda Fabia di Pierotti

L'equipaggio composto da Pierotti e Milli, su Skoda Fabia R5, ha bissato il successo al Rally degli Abeti e dell'Abetone, andato in scena in Toscana.

Il 37° Rally degli Abeti e dell'Abetone si è chiuso nel segno di Luca Pierotti che, assistito alle note da Manuela Milli, ha messo la sua Skoda Fabia R5 davanti alle vetture dei rivali, guadagnando la vittoria e bissando il successo dello scorso anno.

Il duo lucchese, dopo aver approfittato di un errore del locale Federico Gasperetti, leader dalle prime battute della tappa di domenica, si è imposto davanti ai montecatinesi Moricci-Garavaldi, ancora ben ispirati dalla loro Hyundai i20 R5, con la quale hanno cercato sempre di dare pepe alla sfida nonostante un feeling con la vettura coreana ancora non completato. Per loro è il secondo "argento" dopo quello del recente Valdinievole.

Terzo posto al traguardo per il già citato Gasperetti, su Skoda Fabia R5, che ha preceduto nella classifica cronometrica il valdinievolino Fabio Pinelli, al volante di una Hyundai i20 R5, con al suo fianco il locale Alessandro Vivarelli, tornato a leggere le note dopo oltre dieci anni di pausa. A completare la top five ci ha pensato il gentleman lucchese Pierluigi Della Maggiora, in coppia con Moriconi, su Skoda Fabia R5

Successo fra le storiche per il pisano Gianmarco Marcori, su Porsche 911 SC, con ampio margine sui validi lucchesi Mori-Cesaretti, giunti al secondo posto con la loro BMW M3, sulla quale hanno testato per la prima volta pneumatici di fabbricazione indiana, praticamente sconosciuti.

Classifica Rally degli Abeti e dell'Abetone 2019

1. Pierotti-Milli (Skoda Fabia R5) in 59’21”0
2. Moricci-Garavaldi (Hyunda i20 R5) a 43”4
3. Gasperetti-Ferrari (Skoda Fabia R5) a 45”7
4. Pinelli-Vivarelli (Hyundai i20) a 1’09”8
5. Della Maggiora-Moriconi (Skoda Fabia R5) a 3’12”1
6. Gaddini-Innocenti (Renault Clio S1600) a 3’26”6
7. Panzani-Grilli (Renault Clio R3C) a 4’12”4
8. Fanucchi-Dinelli (Renault Clio R3C) a 4'53”3
9. Zelko-Cecchi (Renault Clio R3C) a 5’35”4
10. Tamburini-Turini (Renault Clio Williams) a 6’22”6

Foto | Simonelli
Via | MGT Comunicazione

  • shares
  • Mail