Coppa Italia, doppietta con "rossa" per Borrett

Rino De Luca sbanca la Seconda Divisione su Carminati e Parrotta

L'esposizione della bandiera rossa a pochi minuti dalla fine, causata dalla Cupra TCR DSG di Mariano Maglioccola ferma in posizione pericolosa alla Seconda Variante, impedisce a Jacopo Guidetti sulla Cupra TCR DSG di BF Motorsport di impensierire fin sotto la bandiera a scacchi la Bmw M3 E1 Italia di Federico Borrett. Il triestino conquista così una bella doppietta all'Autodromo Nazionale di Monza ma soffre molto la concorrenza del giovanissimo avversario che lo attacca ripetutamente tra Parabolica e Prima Variante poco prima della interruzione. Allo stesso modo la "rossa" impedisce il completamento di un bel duello tra la Volkswagen Golf GTI di Daniele Cappellari, la Honda Civic MM Motorsport di Mauro Guastamacchia e la Cupra TCR che la Pit Lane schiera per Raffaele Lissignoli; i tre contendenti si classificano così nell'ordine dopo un confronto da applausi che sul finale aveva visto Cappellari e Guastamacchia particolarmente agguerriti. Per il resto del podio in TCR DSG si affrontano Fabio Fabiani ed Alessio Caiola ed alla fine è il romagnolo ad avere la meglio. Più staccati Giulio Valentini e Renato Gaiofatto con altre due Cupra, per loro quarto e quinto posto in classe TCR DSG. Completa la Top Ten la Honda Civic di Luigi Bamonte. Più sfortunato Alessio Aiello rallentato da noie tecniche alla sua Honda Civic TCR e finito solamente tredicesimo. Dopo il successo di Gara Uno di Camillo Piccin si esalta ancora la Honda Civic Type-R della Red&Blue con Rino De Luca che vince la Seconda Divisione davanti a Daniele Carminati e Domenico Parrotta. Per Carminati II bel secondo posto con la Mini Cooper S ex-Oss Pegorar, mentre Parrotta con la Bmw 318 RS nera riscatta l'onore del team di Walter Colacino dopo il ritiro di Roberto Vanni in Gara 1. Prossima gara di campionato a metà Luglio a Misano Adriatico.

N.M.B.

  • shares
  • Mail