Rally Italia CIR, Basso vince Gara 2

Pollara "highlander" del CIR Junior

Le speciali sarde regalano nuove emozioni anche tra i piloti iscritti al Campionato Italiano Rally che vede il successo in Gara 2 per Giandomenico Basso. Con la Skoda Fabia R5, Basso e Lorenzo Granai impongono la loro legge alla Citroen C3 R5 di Luca Rossetti ed Eleonora Mori, mentre navigano in bassa classifica Andrea Crugnola, "terzo" in classifica CIR con la sua Skoda Fabia R5, e Simone Campedelli che solo in extremis può racimolare qualche punto piazzandosi decimo tra tutti gli italiani iscritti al Rally Italia Sardegna. Nessuna fortuna per Alessio Profeta che abbandona nella terza tappa dopo un weekend di sofferenza. Adesso in classifica Basso è il nuovo leader con 49,50 punti, tre lunghezze esatte di vantaggio su Rossetti, mentre Campedelli è terzo con 39,75 punti. Nel CIR Junior alla fine tutto facile per Pollara che, ultimo superstite della categoria dopo i ritiri meccanici di tutti gli avversari, porta a termine senza difficoltà la gara sarda e fa punteggio pieno. Ora è leader di campionato con 45,75 punti, mentre il secondo Giuseppe Testa ha "solo" 27,25 punti e Mattia Vita terzo ha 27 punti.

N.M.B.

  • shares
  • Mail